Under 18, vittoria allo scadere sul campo di Pesaro

32

Logo_Pallacanestro_ReggianaPESARO – CARPEGNA PROSCIUTTO PESARO – GRISSIN BON REGGIO EMILIA 77-78
(25-17; 48-29; 66-47)

Carpegna Prosciutto Pesaro: Calbini 15, Solari 8, Gulini 2, Pagnini, Rossi ne, Mujakovic 6, Komolov, Basso 31, Alessandrini 11, Pagliaro 2, Foglietti 2, Formisano. All: Luminati. Ass. Mancini, Costa.
Grissin Bon Reggio Emilia: Pelagatti, Soviero 26, Giannini 28, Riccò 6, Maddaloni 2, Soliani, Besozzi, Codeluppi 2, Lusvarghi 4, Vezzoli, Gandellini, Diouf 10. All: Menozzi. Ass. Rossetti, Di Paolo.

Con un clamoroso canestro da tre punti sulla sirena di Marco Giannini, la Grissin Bon Under 18 completa un’incredibile rimonta partita dal -21 ed espugna così il campo della Carpegna Prosciutto Pesaro.
Un epilogo pazzesco di un match che ha visto i biancorossi soffrire per i primi 30’ di gara, conclusi sotto di 19 lunghezze. Nell’ultimo e decisivo periodo però, i ragazzi di coach Menozzi sono riusciti, con un parziale di 31-11, a ribaltare l’esito dell’incontro e portare a casa il successo.
Top scorer della formazione reggiana Marco Giannini, autore di 28 punti con 11 rimbalzi e 6/9 da 3 punti; in doppia cifra anche Soviero con 26 punti e 9 falli subiti.
La Grissin Bon Under 18 tornerà in campo lunedì prossimo contro Ravenna.