Un locale in via Nicolò Dall’Arca dovrà chiudere alle 21 per sei mesi per disturbo alla quiete pubblica e degrado urbano

18

polizia- municipaleBOLOGNA – Il Sindaco ha firmato un’ordinanza, notificata oggi 31 maggio, che impone alla titolare di un locale in via Nicolò Dall’Arca la chiusura dalle 21 alle 6 fino al 3 dicembre 2022 a causa di ripetute segnalazioni di residenti della zona per disturbo alla quiete pubblica e degrado urbano causati dai frequentatori dell’esercizio. Con la presenza di molte persone nell’adiacenza del locale – si legge nell’ordinanza – che provocano forte disturbo, con contestuale consumo di bevande e urla e schiamazzi fino a notte inoltrata, e l’invasione del marciapiede e della carreggiata stradale, impedendo la fruizione degli stessi.

I controlli della Polizia locale hanno confermato le segnalazioni e rilevato l’assenza di qualunque attività di sensibilizzazione nei confronti della clientela al fine di limitare comportamenti scorretti. La titolare dell’attività era stata destinataria di un provvedimento simile anche nel 2020.