Un cast di campioni in gara a Piacenza

8
piacenza 3 maggio 2015 placentia half marathon ( foto cavalli ) lokomwa

PIACENZA – Dopo due anni forzatamente dedicati all’edizione virtual (che comunque resta nel vasto programma di domenica 8 maggio), la Placentia Half Marathon torna finalmente per un venticinquennale da urlo: la mezza maratona si ripropone in calendario domenica con un cast di primissimo piano, in grado di dare l’assalto ai primati della corsa, datati 2015 e in possesso dei kenyani Thomas James Lokomwa (1h00’41”, un anno prima della sua tragica scomparsa in un incidente stradale) e Viola Jelagat (1h09’27”). Tempi che la dicono lunga sull’estrema scorrevolezza del tracciato piacentino.

I favori del pronostico sono per la coppia kenyana del team austriaco Run2gether, formata da Dickson Nyakund con un personale di 1h01’36” e Kipkorir Birir con 1h02’44”, ma la pattuglia di africani tesserati per società italiane non è da meno, tutta gente che ha già vinto quest’anno come i loro connazionali Edwin Kiptoo (Pod.Torino), Hosea Kisorio Kimeli (Lib.Orvieto), Simon Loitanyang (Up Policiano), ma anche l’eritreo Freedom Amanuel (X Solid) e l’etiope Adimasu Asado (Sef Virtus Emilsider). Miglior italiano iscritto Andrea Soffientini (Dinamo Sport) a caccia di un posto nella Top 5. Fra le donne fari puntati sulle kenyane Lenah Jerotich (Atl.2005) e Ziporah Kingori (Pod.Torino).

La partenza della gara verrà data alle ore 9.30 davanti a Palazzo Farnese, con arrivo in Piazza Cavalli. Le iscrizioni sono ancora aperte al costo di 35 euro. Il programma di contorno alla Placentia Half Marathon è vastissimo e coinvolge anche il sabato, quando alle 15.30 inizieranno all’Arena Daturi i giochi per bambini, mentre alle 16.30 partirà la Camminando per un Sorriso, non competitiva di 3,5 ed 8 km con incasso in beneficenza. Alle 16.00 intanto avrà preso il via Bimbinbici. Domenica, insieme alla corsa inserita nel calendario nazionale Fidal, prevista anche la Cammina con il Cuore, con inizio alle 9.15. Tante iniziative per tutti i gusti, con un occhio forte alla solidarietà.

Per informazioni: Asd Placentia, https://www.placentiahalfmarathon.org/