Ucraina; in partenza un primo carico di medicinali donati da Forlifarma

19

municipio di forlìFORLÌ – Partirà nei prossimi giorni un primo carico di farmaci e prodotti per l’infanzia diretti in Ucraina e donati da Forlifarma, per fornire una risposta concreta all’emergenza umanitaria attualmente in corso nei territori di guerra. La spedizione è stata organizzata dal Comitato per la fame del Mondo, sulla base degli elenchi di farmaci e presidi medici più urgenti e stilati dal ministero.

“Questa prima fornitura di medicinali di natura pediatrica è stata consegnata ieri al Comitato per la fame nel Mondo e, salvo imprevisti, partirà domani per raggiungere le zone di conflitto il prima possibile. Nel dettaglio” – spiega l’Assessore al welfare Rosaria Tassinari – “si tratta di otto scatoloni contenenti farmaci per bambini o prodotti similari che speriamo possano alleviare in maniera concreta il dramma e le sofferenze dei più piccoli bloccati in Ucraina.”

Il gruppo di lavoro di Forlifarma ha risposto in brevissimo tempo alla cordata umanitaria a favore del popolo ucraino. Nel giro di pochissimi giorni sono stati acquistati quantitativi importanti di medicinali per bambini tali da riempire ben otto scatoloni.

“Ma l’impegno di Forlifarma per la popolazione ucraina non finisce qui. La Direzione aziendale si è già resa disponibile per future spedizioni a dimostrazione del grande spirito di solidarietà che le farmacie comunali dimostrano e hanno sempre dimostrato in situazioni di crisi e di emergenza sanitaria.”