Teatro Diego Fabbri, Forlì: dal 22 ottobre prevendita biglietti per tutti gli spettacoli della Stagione 2022/23

17
Quattrini Catania Se devi dire una bugia dilla grossa

FORLÌ – Sabato 22 ottobre dalle ore 10 alle ore 18 la biglietteria diurna del Teatro Diego Fabbri (Corso Diaz 38/1) sarà aperta per dare “il via” alla prevendita dei biglietti di tutti gli spettacoli della Stagione 2022/23. Dal giorno successivo, domenica 23 ottobre, i biglietti saranno disponibili per l’acquisto online sul sito Vivaticket. Da martedì 25 ottobre la biglietteria riprenderà i consueti orari (dal martedì al sabato ore 10/13 e 16/18) con possibilità di prenotazione telefonica dei biglietti al numero 0543 26355 (dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18).

La nuova Stagione del Teatro Diego Fabbri sarà inaugurata dal 4 al 6 novembre da Gabriele Lavia, protagonista e regista de Il berretto a sonagli di Pirandello. Il cartellone Prosa – per il quale prosegue la programmazione su tre turni, venerdì e sabato sera e domenica pomeriggio – vedrà poi avvicendarsi sul palco nomi del calibro di Vincenzo Salemme, Claudio Casadio, Giovanni Esposito, Valerio Santoro, Antonio Catania, Gianluca Ramazzotti, Paola Quattrini, Nini Salerno, Lunetta Savino, Pamela Villoresi.

Per l’intrattenimento COMICO il Teatro Diego Fabbri ospiterà Paolo Cevoli (23 novembre), Giobbe Covatta (14 dicembre), Teresa Mannino (9 febbraio) e gli scatenati attori-musicisti della Rimbamband con il divertente spettacolo Manicomic la cui regia è firmata da Gioele Dix (6 marzo).

Grandi nomi anche per il cartellone MODERNO, partendo, domenica 27 novembre, da Ascanio Celestini. Si prosegue con Marco Bocci, Giacomo Poretti e Daniela Cristofori, Giorgio Pasotti e

Silvio Orlando, quest’ultimo accompagnato da musica dal vivo eseguita dall’Ensemble dell’Orchestra Terra Madre, per il commovente, delicato e attualissimo La vita davanti a sé.

Riparte anche la DANZA, con tre importanti appuntamenti: il primo è il balletto del repertorio classico Lo schiaccianoci della Compagnia Almatanz con le coreografie di Luigi Martelletta (18 dicembre), seguito dalla danza moderna di Spellbound Contemporary Ballet con Vivaldiana di Mauro Astolfi. Il terzo appuntamento del cartellone è il grande evento di Mamma mia!, il musical dei record che arriva a Forlì nell’allestimento italiano firmato da Massimo Romeo Piparo con le intramontabili musiche e canzoni degli Abba (7 febbraio e, Fuori Abbonamento, 8 febbraio ore 21).

Prezzi, informazioni e dettagli: 0543 26355 – accademiaperduta.it