Strade vicinali ad uso pubblico: 180 mila euro per lavori finanziati da Comune e Consorzi Stradali Riuniti

14

L’Assessore Castorri “La buona salute di queste strade è vitale per i collegamenti nelle zone rurali”

CESENA – È di 180 mila euro il finanziamento del Comune di Cesena e dei Consorzi stradali riuniti (50% per parte) a favore della manutenzione straordinaria delle strade vicinali ad uso pubblico. Con l’approvazione, da parte della Giunta comunale, del progetto “Pronto intervento” per il 2021, il Comune stanzia 90 mila euro a sostegno della sistemazione delle strade consorziate e ulteriori 10 mila per lavori di segnaletica stradale necessaria. A questo contributo si sommano le risorse dei Consorzi stradali riuniti.

“Con queste risorse – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici Christian Castorri – sarà possibile intervenire su alcune strade vicinali ad uso pubblico con lavori di risanamento degli strati di fondazione e di base in conglomerato bituminoso ammalorati, di sistemazione del piano viabile attraverso la ripavimentazione della sede stradale con conglomerato bituminoso, di consolidamento delle sponde dei fossi laterali e di relativa sistemazione idraulica dei versanti e delle opere di scolo già esistenti. Chiaramente, il cronoprogramma degli interventi sarà stabilito sulla base delle priorità e tenendo conto delle criticità esistenti che non possono aspettare ancora.

Queste strade infatti – prosegue Castorri – svolgono un ruolo rilevante nel quadro della viabilità comunale. A fronte di una rete stradale di circa 900 chilometri, le strade vicinali rappresentano il 28% del totale, estendendosi per 293 chilometri (mentre le strade comunali si sviluppano per 587 chilometri) e costituiscono una parte significativa dei collegamenti nelle zone rurali. Ormai da diversi anni l’Amministrazione comunale ha individuato nei Consorzi lo strumento più idoneo per una completa e ininterrotta gestione del sistema di viabilità vicinale, favorendo la loro costituzione e impegnandosi a garantire in via prioritaria il supporto economico per le manutenzioni alle strade consorziate, sostenendo la copertura del 50% delle spese previste a questo scopo”.

I Consorzi Stradali Riuniti di Cesena gestiscono la manutenzione delle strade vicinali ad uso pubblico consorziate. Gli oneri per l’esecuzione delle opere di manutenzione sono sostenuti in parte dagli utenti dei Consorzi stradali e in parte dal Comune di Cesena. Gli interventi da realizzare consistono in opere di manutenzione su strutture esistenti, senza alterare le componenti ambientali e paesaggistiche del territorio. Il progetto non richiede né l’acquisizione di pareri di compatibilità dell’intervento a Piani paesaggistici, territoriali ed urbanistici, né uno specifico studio sugli effetti portati alle componenti ambientali.

Nella foto l’Assessore Christian Castorri