Storie e poesia narrate a passo di tango e attraverso le corde dell’arpa celtica

10

Sabato 21 e martedì 24 agosto 2021 alle 20.30 a Palazzo Paradiso in via Scienze. Obbligatori prenotazione e green pass

FERRARA – Musica e danza diventano strumenti di narrazione a Palazzo Paradiso (via Scienze 17, Ferrara) per due spettacoli dedicati a “Danza, poesia e racconti di tango” e a un piccolo viaggio narrato dalle corde dell’arpa celtica: sono questi gli appuntamenti in programma per sabato 21 e martedì 24 agosto 2021 con ingresso alle 20.30 e inizio spettacolo alle 21. L’accesso per assistere alle due serate con posto a sedere riservato per ciascun spettatore, è gratuito, ma richiede il green pass ed è contingentato a un massimo di 70 persone. È quindi obbligatoria la prenotazione da effettuare (fino a un massimo di 4 posti per persona) telefonando allo 0532 418212 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 o inviando una mail a f.natali@edu.comune.fe.it.
Si comincerà sabato 21 agosto alle 21 con “TanghitudineDanza, poesia e racconti di tango” e si chiuderà martedì 24 agosto, sempre alle 21, con il Concerto di arpa celtica di Irene De Bartolo “Niamh – a taste of Celtic Harp“.

Programma:
Sabato 21 agosto alle 21 – ingresso dalle 20.30
TANGHITUDINEDanza, poesia e racconti di tango
Una serata interamente dedicata al tango argentino, rappresentata dai ballerini e insegnanti Cristina Garbini, Claudio Andreoni, Linda Galleran, Michele Andreoni e dai tangueros della scuola “Sogni di Tango”  Giovanna Mannella e Cristian Mingardi, Sara Lamborghini e Massimo Leccese in compagnia della voce narrante di Roberto Agnelli e Debora Bruni.
Lo spettacolo, nella splendida cornice di Palazzo Paradiso, toccherà i temi più rappresentativi del tango e condurrà il pubblico in un viaggio che attraverso racconti, aneddoti, poesia e danza esplorerà il tango e le sue tante espressioni.

Martedì 24 agosto alle 21 – ingresso dalle 20.30
NIAMH, a taste of Celtic HarpConcerto di arpa celtica di Irene De Bartolo
Saranno le ancestrali melodie dell’arpa celtica a tenere compagnia ai cittadini ferraresi che vorranno approfittare dell’opportunità di assistere, martedì 24 agosto alle 21 nel cortile di Palazzo Paradiso, al concerto di Irene De Bartolo. L’arpa celtica è tra gli strumenti antichi uno tra i più completi, perché permette di eseguire insieme sia la melodia che l’accompagnamento e Irene De Bartolo è considerata una delle sue interpreti più versatili e coinvolgenti. L’arpista ferrarese, dopo un Diploma vecchio ordinamento in Arpa Classica e una Laurea in Musica da Camera, è stata la prima Italiana laureata in “Arpa celtica” (titolo ottenuto nel febbraio 2021). Lo spettacolo sarà l’occasione perfetta per ascoltare il suo nuovo album di musica celtica, che raccoglie alcuni dei brani più significativi e virtuosistici di questo particolare percorso di studi. NIAMH – a taste of Celtic Harp ,è il titolo del suo ultimo lavoro. Niamh è un nome della mitologia irlandese e celtica, il nome della figlia del Dio Mare, ed è anche un nome proprio di persona femminile irlandese che significa “brillantezza”, “lucentezza”. Durante la serata il pubblico sarà accompagnato in un piccolo viaggio attraverso la cultura celtica e la sua musica.

In ottemperanza alle nuove disposizioni governative (rif. D.L. del 23 luglio 2021) in vigore dal 6 agosto 2021, per assistere ai due spettacoli gratuiti sarà indispensabile prenotare il posto ed esibire il green pass.

Pagina web: https://archibiblio.comune.fe.it/index.php?id=2547