Stagione di Prosa 2022/23: Presentati i 18 titoli in cartellone al Teatro Comunale di Ferrara

14
FRANCO BRANCIAROLI- foto3angelucci

FERRARA – Torna la campagna abbonamenti per la nuova stagione di Prosa del Teatro Comunale di Ferrara, con 12 spettacoli in cartellone che spaziano dai grandi classici, agli autori internazionali, alle nuove drammaturgie. A questi appuntamenti (in programma il venerdì e il sabato alle 20.30 e di domenica alle ore 16), si aggiungono anche i 6 spettacoli del programma EXTRA, fuori abbonamento, che avranno per protagonisti giornalisti, uomini di teatro, musicisti e comici. Un totale di 18 spettacoli, in programma al Teatro Abbado tra ottobre 2022 e maggio 2023.

La stagione 2022-23 si apre con un grande classico: Il mercante di Venezia di William Shakespeare con Franco Branciaroli (7-8-9 ottobre) e la regia di Paolo Valerio. Lo spettacolo debutta a teatro proprio a Ferrara dopo l’anticipazione estiva al Festival Shakespeariano di Verona. Oltre al Mercante di Venezia, altri tre saranno i grandi classici interpretati a teatro: Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello, che avrà come protagonista Gabriele Lavia (3-4-5 febbraio); Spettri di Henrik Ibsen con Andrea Jonasson (24-25-26 febbraio), Balasso fa Ruzante con Natalino Balasso (24-25-26 marzo) e La bottega del caffè di Carlo Goldoni, spettacolo interpretato da Michele Placido (31 marzo e 1-2 aprile).

A questi 5 appuntamenti con i grandi classici del teatro, seguiranno tre spettacoli scritti da autori di fama internazionale: Le nostre anime di notte dello scrittore statunitense Kent Haruf, interpretato da Lella Costa ed Elia Schilton (16-17-18 dicembre); Il compleanno di Harold Pinter (13-14-15 gennaio), con la regia di Peter Stein, che vede protagonista Maddalena Crippa; Europeana. Breve storia del XX secolo (28-29-30 aprile) dello scrittore, poeta e drammaturgo ceco Patrik Ouředník con Lino Guanciale.

Completano il panorama dei 12 titoli della stagione di Prosa quattro nuove drammaturgie: Oylem Goylem di Moni Ovadia, che sarà sul palco con la Stage Orchestra (25-26-27 novembre), Pane o libertà di e con Paolo Rossi (11 e 12 febbraio), Chiedimi se sono di turno di e con Giacomo Poretti (5-6-7 maggio) e SANI! Teatro fra parentesi di e con Marco Paolini (12-13-14 maggio), che chiude anche la stagione.

Accanto a queste proposte, quest’anno si aggiunge il cartellone di proposte EXTRA, fuori abbonamento. La prima data in programma è il 28 ottobre con Matteotti Medley un racconto di e con Maurizio Donadoni sull’eccidio di Giacomo Matteotti, al quale parteciperanno anche le scuole del territorio. Lo spettacolo sarà interpretato a cent’anni esatti dalla Marcia su Roma (era il 28 ottobre 1922), evento che cambierà la storia d’Italia con la presa del potere da parte di Benito Mussolini.

Pif e Francesco Piccolo saranno protagonisti l’11 dicembre (ore 16) di Momenti di trascurabile (IN)felicità, una bella riflessione che parte dai libri dell’autore Premio Strega. Agli EXTRA appartiene anche il nuovo spettacolo di Teresa Mannino, in programma il 31 gennaio, mentre il 10 febbraio, dalla penna di Aldo Cazzullo nasce Il duce delinquente, che il giornalista del Corriere della Sera interpreterà sul palco con Moni Ovadia.

Arturo Brachetti, grande trasformista e uomo di teatro, sarà sul palco del teatro di Ferrara il 18 febbraio con il suo show Solo. Chiude la stagione EXTRA un originale lavoro ideato da Elisabetta Sgarbi, Extralishow. Una storia punk ai confini della balera con gli Extraliscio e Davide Toffolo, in programma l’1 marzo.

CAMPAGNA ABBONAMENTI E VENDITE BIGLIETTI

Gli abbonamenti alla Stagione di Prosa previsti sono due: un turno completo a 12 titoli e un turno a scelta Carnet 6. La scelta dei titoli potrà essere effettuata su tutte le date dei 12 spettacoli in programma.

L’inizio della vendita del turno completo è previsto per venerdì 3 giugno alle ore 10. Un’ora prima verranno distribuite contromarche valevoli anche nei giorni successivi. Da sabato 18 giugno alle ore 10 inizierà la vendita dei Carnet 6, sempre con contromarche che saranno distribuite un’ora prima e valevoli per i giorni successivi. È possibile l’acquisto di non più di 6 abbonamenti per persona. A partire da giovedì 22 settembre saranno in vendita i biglietti dei singoli spettacoli.

Biglietti per la Stagione di Prosa da 32 a 8 euro (prezzi interi); sono previste scontistiche particolari per chi ha meno di 30 anni e più di 65 anni. La novità di quest’anno: gli studenti fino a vent’anni pagano il biglietto a 10 euro (in qualsiasi ordine).

Per gli spettacoli EXTRA: per Matteotti Medley e Il duce delinquente i biglietti variano da 25 a 8 euro; per Momenti di trascurabile (in)felicità da 32 a 8 euro; per lo spettacolo di Teresa Mannino da 43 a 23 euro; per Solo da 50 a 27 euro e per Extralishow da 32 a 18 euro.

LA BIGLIETTERIA: ORARI DI APERTURA E RECAPITI

La biglietteria è aperta il martedì e mercoledì dalle ore 16 alle 19, giovedì, venerdì e sabato dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19. Lunedì, domenica e festivi chiuso. Chiusura estiva da sabato 30 luglio, riapertura martedì 23 agosto.

Per informazioni: biglietteria@teatrocomunaleferrara.it, 0532.202675.

STAGIONE DI PROSA 22 / 23

7-8 ottobre ore 20.30 – 9 ottobre ore 16.00

Il mercante di Venezia

di William Shakespeare

con Franco Branciaroli

28 ottobre ore 20.30       EXTRA

Matteotti Medley

di e con Maurizio Donadoni

25-26 novembre ore 20.30 – 27 novembre ore 16.00

Oylem Goylem

con Moni Ovadia e Stage Orchestra

11 dicembre ore 16.00    EXTRA

Momenti di trascurabile (in)felicità

con Pif e Francesco Piccolo

16-17 dicembre ore 20.30 – 18 dicembre ore 16.00

Le nostre anime di notte

di Kent Haruf

con Lella Costa ed Elia Schilton

13-14 gennaio ore 20.30 – 15 gennaio ore 16.00

Il compleanno

di Harold Pinter

regia Peter Stein

con Maddalena Crippa

31 gennaio ore 20.30   EXTRA

NUOVO SPETTACOLO

di e con Teresa Mannino

3-4 febbraio ore 20.30 – 5 febbraio ore 16.00

Il berretto a sonagli

di Luigi Pirandello

con Gabriele Lavia

10 febbraio ore 20.30  EXTRA

Il duce delinquente

con Aldo Cazzullo e Moni Ovadia

11 febbraio ore 20.30 e 12 febbraio ore 16.00

Pane o libertà

con Paolo Rossi

18 febbraio ore 20.30   EXTRA

Solo

di e con Arturo Brachetti

24-25 febbraio ore 20.30 – 26 febbraio ore 16.00

Spettri

di Henrik Ibsen

con Andrea Jonasson

1 marzo ore 20.30  EXTRA

Extralishow

Extraliscio + Davide Toffolo

24-25 marzo ore 20.30 – 26 marzo ore 16.00

Balasso fa Ruzante

con Natalino Balasso

31 marzo e 1 aprile ore 20.30 – 2 aprile ore 16.00

La bottega del caffè

di Carlo Goldoni

con Michele Placido

28-29 aprile ore 20.30 – 30 aprile ore 16.00

Europeana. Breve storia del XX secolo

di Patrik Ouředník

con Lino Guanciale

5-6 maggio ore 20.30 e 7 maggio ore 16.00

Chiedimi se sono di turno

di e con Giacomo Poretti

12-13 maggio ore 20.30 – 14 maggio ore 16.00

SANI! Teatro fra parentesi

di e con Marco Paolini

Teatro Comunale di Ferrara | Stagione di Prosa 2022-23

Stagione di Prosa, torna la campagna abbonamenti con 12 spettacoli in cartellone tra grandi classici, autori internazionali e nuove drammaturgie, più 6 spettacoli EXTRA (fuori abbonamento)

Da ottobre 2022 a maggio 2023, sul palco del Teatro Comunale di Ferrara “Claudio Abbado” ospiti Franco Branciaroli, Moni Ovadia, Pif e Francesco Piccolo, Lella Costa, Maddalena Crippa, Teresa Mannino, Gabriele Lavia, Aldo Cazzullo, Paolo Rossi, Arturo Brachetti, Andrea Jonasson, Extraliscio e Davide Toffolo, Natalino Balasso, Michele Placido, Lino Guanciale, Giacomo Poretti e Marco Paolini