Sportello Tari in partenza all’ex Foro Annonario (FOTO)

7

Saranno allestite sette postazioni tra back e front office

CESENA – A partire da giovedì 1° luglio gli uffici comunali dello Sportello Tari e di recupero all’evasione della tassa riceveranno l’utenza negli spazi del primo piano del Mercato coperto (affidato in concessione alla società ForoGest, che si è fatta carico della ristrutturazione dell’intero immobile), che in questo modo si appresta a diventare un centro polifunzionale in una prospettiva di sviluppo e di prima integrazione dei servizi rivolti al cittadino. Con lo scopo di garantire anche una massima fruibilità, accessibilità e funzionalità dei locali stessi, a seguito della crisi sanitaria da COVID-19, che ha lasciato emergere l’esigenza di una concreta riorganizzazione logistica degli spazi comunali, l’Amministrazione comunale ha deciso di trasferire alcuni servizi comunali rivolti al cittadino negli spazi attualmente non utilizzati dell’ex Foro annonario. In concreto, tenendo conto della prossima scadenza per il pagamento della TARI (Tassa sui rifiuti) e del conseguente afflusso di pubblico a tali sportelli, con questa ulteriore novità l’Amministrazione prosegue con l’operazione di ottimizzazione di alcuni servizi rivolti al cittadino, che comprende anche il potenziamento delle procedure online (già avviato prima dell’insorgere della pandemia).

Dai prossimi giorni dunque i cittadini potranno accedere agli uffici da Via Pescheria, con ascensore e possibilità di parcheggio, e dallo scalone di Palazzo Albornoz. Si tratta di una soluzione che permetterà agli utenti di usufruire di spazi più ampi e di un accesso più facile a questo tipo di servizio; nei locali saranno infatti allestite 7 postazioni: 4 di ricevimento al pubblico e 3 di back office. Il servizio sarà aperto al pubblico dal lunedì al venerdì (lunedì, martedì e venerdì dalle 9 alle 13, il mercoledì dalle 8 alle 13 e il giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 17,30). Sarà possibile essere ricevuti solo previa prenotazione. Il cittadino potrà richiedere informazioni sulla tassa sui rifiuti, presentare dichiarazioni e variazioni, consultare la propria situazione tributaria e verificare i versamenti eseguiti. Nei locali comunali dello Sportello Facile, dove fino ad oggi sono stati ospitati gli uffici Tari, troveranno invece spazio l’Agenzia per la famiglia e l’Ufficio per i Progetti utili alla collettività (PUC), entrambi di nuova istituzione.

Trasferire al primo piano del Foro annonario la gran parte dei servizi comunali rivolti al cittadino rappresenta per Cesena una grande opportunità organizzativa che guarda alla tutela degli utenti e alla qualità del lavoro dei dipendenti comunali. In un’ottica di maggiore accessibilità i cesenati potranno raggiungere gli uffici attraverso l’ascensore o direttamente dal parcheggio del Foro senza dover percorrere la scalinata che da Piazza del Popolo porta all’ingresso di Piazzetta dei cesenati. I nuovi spazi, giornalmente accoglieranno circa 300 cittadini che per 49 ore settimanali usufruiranno dei servizi comunali di back e front office.