“Spazi d’Ozio”: programma dal 2 al 5 agosto a Parma

32
Otello-e-lo-Stregone

PARMA – Ultima settimana di programmazione a “Spazi d’Ozio”, la macro rassegna  realizzata dal Teatro del Cerchio, con il sostegno del Comune di Parma, che ha tenuto compagnia al pubblico parmigiano, da giugno ad agosto, nel parco del Centro Giovani Federale in via XXIV Maggio, 15, a Parma. E sarà ancora una settimana all’insegna del divertimento e della condivisione che vedrà protagonista la compagnia siciliana La Casa di Creta/Teatro Argentum Potabile, di Steve Cable e Antonella Caldarella, con ben cinque appuntamenti per tutta la famiglia. Si comincia martedì 2 agosto, alle 21, con “Otello e lo stregone”, uno spettacolo di burattini che racconta, attraverso il linguaggio comico, dell’incontro fra un bambino molto intraprendente e uno stregone arrogante e vanitoso. Steve Cable e Antonella Caldarella animeranno anche la serata di mercoledì 3 agosto, alle 21, con lo spettacolo musicale “La terra di li rosi”, affascinante racconto con musica dal vivo che affonda le radici nella tradizionale forma di narrazione siciliana del “cuntu” . Giovedì 4 agosto vedrà in programma un doppio imperdibile appuntamento: alle ore 17.30 un laboratorio teatrale in lingua inglese totalmente gratuito, ‘Wor(L)ds’, condotto ancora una volta dall’attore-regista Steve Cable che prevede un percorso di gruppo dinamico e socializzante mirato ad un potenziamento della pronuncia e della fluency grazie ad appositi giochi ed esercizi teatrali. Una bella occasione per stimolare la creatività dei partecipanti attraverso un ‘giocare’ con le parole inglesi, le loro potenzialità sonore e le associazioni di idee, affinché da un semplice vocabolo possano nascere azioni sceniche, personaggi, storie, mondi da scoprire, Wor(L)ds, per l’appunto. Sempre giovedì 4 agosto in serata, alle 21, andrà, invece, in scena lo spettacolo “L’isola del Dr. Frankenfood”, adatto a ragazzi/e dagli 11 anni: su un’isola tropicale il folle genio della scienza Dottor Frankenfood sta nutrendo Uberfish, il super-pesce geneticamente modificato per dominare il mercato alimentare. Convinto di poter risolvere il problema della fame nel mondo ma in realtà spinto da sogni di gloria e di ricchezza, il Dr. Frankenfood non si cura degli effetti che Uberfish può avere sugli equilibri dell’eco-sistema e gli imprevisti che ne scaturiranno saranno tutti da ridere. Per la serata finale della rassegna, venerdì 5 agosto, alle 21, Steve Cable porterà poi sul palco del Federale il monologo comico “Uomo maturo”, racconto autobiografico, tra stand-up comedy e confessione pubblica, che testimonia i tentativi comunicativi di un giovane artista inglese trapiantato in una città del sud Italia (Catania); un viaggio esilarante quanto esistenziale tra English humour e verve sicula.

Tutti gli appuntamenti si svolgeranno all’aperto presso il Centro Giovani Federale in via XXIV Maggio, 15, a Parma.

Per info e biglietti contattare: info@teatrodelcerchio.it / cell.+39.351.5337070

Settimana conclusiva a “SPAZI D’OZIO 2022”,

tra spettacoli e laboratori per adulti e bambini.

Da martedì 2 a venerdì 5 agosto