Si intensificano i controlli su strade e autobus volti a contrastare lo spaccio e il consumo di stupefacenti

8

Gli interventi degli agenti del Nucleo Anti-degrado e del Nucleo Unità Cinofila. Affiancamento al personale Tper

polizia- municipaleFERRARA – Lunedì scorso (25 ottobre 2021) il nucleo Anti-degrado della Polizia Locale Terre estensi ha effettuato controlli per contrastare lo spaccio e il consumo di stupefacenti in vari punti della città dove maggiori erano state le segnalazioni della cittadinanza.

Nel pomeriggio, durante un controllo nell’area tra il viale Krasnodar, via dell’Amicizia e via Carducci, personale in abiti civili ha sorpreso un uomo che in piazzale dei Poeti era intento a consumare sostanze stupefacenti (cannabinoidi) a poche decine di metri dal plesso scolastico di via Carducci e in orario di uscita pomeridiana degli studenti. La persona, di origini nordafricana da tempo in Italia e residente in città, è risultata avere numerosi precedenti di Polizia per spaccio ed è stata sanzionata in via amministrativa con una segnalazione alla Prefettura. La sostanza stupefacente in suo possesso è stata sequestrata.

In serata lo stesso personale nel corso di verifiche nell’area tra le vie Del Lavoro, Gulinelli e Modena, ha fermato e perquisito un uomo, trovato poi in possesso di una siringa per insulina contenente cocaina già pronta per luso. La sostanza è stata sequestrata e il proprietario – un cittadino nordafricano residente in città – è stato segnalato alla Prefettura.

Martedì scorso (26 ottobre 2021) il personale del nucleo Anti-degrado della Polizia Locale ha poi iniziato un’attività volta al controllo dell’utenza degli autobus Tper. Mentre il personale Tper controllava il titolo di viaggio, gli agenti della Polizia Locale in abiti civili controllavano i documenti degli utenti. Nell’occasione è stato denunciato a piede libero all’Autorità Giudiziaria un cittadino straniero per aver fornito per ben quattro volte false generalità al personale Tper che intendeva contestargli una sanzione amministrativa per aver viaggiato senza biglietto.

Ancora, nei giorni scorsi, Agenti del Nucleo Unità Cinofila della Polizia Locale e personale in abiti civili con l’impiego dei due cani antidroga in dotazione, hanno effettuato controlli a campione agli autobus di linea in transito tra la città e Pontelagoscuro, all’altezza del plesso scolastico di via della Canapa. Tale attività, grazie anche alla disponibilità accordata dai dirigenti della Tper e dal loro personale impiegato sugli autobus di linea verrà replicata nei prossimi mesi.