Si avventa contro il PM, denunciato per resistenza e lesioni

Il 39enne di nazionalità nigeriana era stato fermato dalla Municipale per un normale controllo nella zona del complesso RNord

polizia-municipale-MODENA – È stato denunciato per resistenza, lesioni e possesso di stupefacenti il 39enne che nella giornata di giovedì 25 ottobre, dinnanzi alla normale richiesta di mostrare i documenti avanzata dagli agenti della Polizia municipale di Modena, si è avventato contro gli operatori. Nella violenta colluttazione un agente è rimasto ferito ed è dovuto ricorrere alle cure ospedaliere.

L’aggressore, di nazionalità nigeriana, che non era in possesso dei documenti, non è però riuscito a scappare ed è stato portato al Comando di via Galilei per l’identificazione; risulta essere un richiedente asilo con alcuni precedenti per consumo e detenzione di sostanze stupefacenti.

Anche giovedì mattina, verso le 12, era stato notato in compagnia di altre due persone di nazionalità straniera fumare marjiuana in via Attiraglio, nei pressi del comparto R-Nord dove sono frequenti i controlli disposti della Municipale. Avvicinato il piccolo gruppo, la pattuglia stava procedendo all’identificazione, ma l’uomo ha subito dato in escandescenze iniziando a inveire e a tirar calci agli operatori. Un altro agente, in servizio in zona in abiti civili, è intervento in aiuto ai colleghi e nella colluttazione è stato ferito riportando una lussazione ad un piede con una prognosi di sette giorni.