Sharipa Tussupbekova il 3 settembre in concerto a Castel San Pietro (Bo)

33

CASTEL SAN PIETRO TERME (BO) – Giovedì 3 settembre (ore 21.00) presso il Teatro Cassero di Castel San Pietro Terme, per la sezione Nuovi Talenti nell’ambito della XX edizione di Emilia Romagna Festival, si esibirà la giovane violinista Sharipa Tussupbekova con Magie senza tempo, un concerto costruito intorno ai brani immortali di Bach, Ysaye, Bacri e Shildebaev.

Enfant prodige del violino, la venticinquenne Sharipa Tussupbekova è nata ad Almaty in Kazakhstan in una famiglia di scienziati. Talento precocissimo, a quattro anni ha cominciato lo studio del violino, venendo subito ammessa alla scuola di musica, mentre a cinque anni ha iniziato a esibirsi in pubblico, partecipando e vincendo numerosi concorsi di caratura nazionale e internazionale, e a dieci si è trasferita in Italia per proseguire gli studi dello strumento al corso di alto perfezionamento di violino tenuto dai maestri Pavel Berman e Maurizio Sciarretta all’Accademia Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola, prima giovane violinista ad essere stata ammessa in questo istituto. Da allora promozioni, titoli, masterclass, e la lode al Master of Arts in Music Performance a Lugano hanno fatto sbocciare questa giovane artista, che dentro al violino nasconde anche un’anima rock e una passione per la musica elettronica.

Il concerto Magie senza tempo mira a mettere in luce le sue doti tecniche e le sue aspirazioni. A cominciare da una Partita di Bach, o un esercizio di stile con Ysaye, dalla produzione dedicata a noti violinisti e all’imitazione del loro tocco, come nel caso della dedica a Jacques Thibaud. La seconda parte del concerto sarà incentrata sui contemporanei, con una prima esecuzione mondiale del compositore francese Nicolas Bacri, e un brano dedicato al paese d’origine composto dal kazako Kuat Shildebaev, brano che chiuderà il concerto come un segno dell’identità di Sharipa Tussupbekova.

Grazie al sostegno di
Fondazione Cassa di Risparmio di Imola

Ingresso
È vivamente consigliata la prenotazione a ERF 0542 25747 a partire dal 6 agosto.
È possibile prenotare un massimo di due posti per persona in considerazione delle platee ridotte nel rispetto del distanziamento sociale.

Programma
Johann Sebastian Bach
Partita n.3 per violino solo in mi maggiore BWV 1006

Eugen-Auguste Yasye
Sonata per violino solo n.2, op.27 «Jacques Thibaud»

Nicolas Bacri
Sonata Variata per violino solo op. 70c. In Prima Esecuzione Mondiale

Kuat Shildebaev
Kara-Kemer per violino solo

Curriculum artista

Sharipa Tussupbekova, nata ad Almaty (Kazakhstan) nel 1995 in una famiglia di scienziati, ha iniziato a suonare il violino all’età di 4 anni e subito viene amessa alla scuola di musica “Tulebaev” di Almaty sotto la guida di Raisa Sokolova.
Già all’età di 5 anni inizia ad esibirsi in pubblico, partecipando e vincendo numerosi concorsi di caratura nazionale e internazionale. Nel 2005 si trasferisce in Italia per proseguire gli studi di violino che la portano all’età di appena 10 anni ad essere la prima giovane violinista al corso di alto perfezionamento di violino tenuto da M° Pavel Berman e M° Maurizio Sciarretta all’Accademia Internazionale “Incontri col Maestro” di Imola. Nel Giugno 2013 si diploma con il massimo dei voti e lode con la menzione d’onore nell’ Istituto Musicale Pareggiato di Rimini “G.Lettimi”. Nel 2013 viene ammessa nel Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano dove nel 2015 consegue con la lode il Master of Arts in Music Performance.
Sharipa si è perfezionata con grandi maestri di fama internazionale fra cui: Zakhar Bron, Sergej Krylov, Boris Belkin, Pierre Amoyal, Mikhail Kopelman, Ivry Gitlis, Marie Tampere-Bezrodnaya, Stefan Gheorghiu, ed altri.
Sharipa risulta vincitrice assoluta al “International Competition for young violinists East-Siberia-West”, “Jeunesses International Music Competition Dinu Lipatti”.
Esegue regolarmente numerosi concerti solistici e in collaborazione con artisti di caratura nazionale e internazionale.

Indirizzo: Castel San Pietro Terme (BO), Teatro Comunale Cassero, via Matteotti 1

Sul sito di Emilia Romagna Festival www.erfestival.org sono disponibili le informazioni per la prenotazione dei biglietti insieme a tutte le modalità di svolgimento e di accesso agli eventi, nel rispetto dei dispositivi essenziali a garantirne la sicurezza.

Per i concerti a pagamento è vivamente consigliato l’acquisto dei biglietti in prevendita online sul sito www.vivaticket.it e nei punti vendita Vivaticket.

Per i concerti a ingresso gratuito è vivamente consigliata la prenotazione a ERF 0542 25747.

XX EMILIA ROMAGNA FESTIVAL
26 luglio – 10 settembre 2020

Nuovi Talenti
Magie senza tempo
Sharipa Tussupbekova, violino

Musiche di Bach, Ysaye, Bacri, Shildebaev

Giovedì 3 settembre – ore 21.00
Castel San Pietro Terme – Teatro Cassero

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT