Serie B: La PromoPharma torna da Osimo senza punti

15

Serie D femm.: Per la Titan Services un convincente 3 a 0 al Longiano

Ludovica GHINELLI schiacciatrice

SAN MARINO – Serie B masch. La Nef Osimo – PromoPharma 3 a 0 (23, 23, 19). Arbitri: Lorenzo Marini (1°) e Cristina Santinelli (2°). La partita di sabato scorso a Osimo ha lasciato un po’ di amaro in bocca a coach Marco Ricci e a tutto il gruppo della PromoPharma. Il fatto di aver perso due set dopo averli giocati alla pari, in trasferta, contro una squadra molto ben attrezzata, ha fatto capire a Rondelli e compagni che è mancato davvero poco. “La differenza l’hanno fatta i particolari – spiega Ricci a fine match. – Una squadra esperta e quadrata come Osimo li ha saputi volgere a proprio favore nei momenti topici della partita. È successo alla fine del primo set e nel secondo quando abbiamo subito troppo una sequenza di cinque battute consecutive da uno dei loro giocatori, mentre nel terzo siamo stati noi a calare in battuta. Ai miei giocatori non ho niente da rimproverare: hanno fatto una buona prestazione e ce l’hanno messa tutta. Vorrà dire che in allenamento lavoreremo di più su alcuni “particolari” per migliorare le nostre performance”.

Tabellino Osimo. Cremascoli 2, Terranova 13, Rosa 6, Rossetti 10, Stella 13, Bizzarri 4, Marconi (L1), Melonari 1, Colaluca, Carotti,, Sparaci. N.E. Cursano, Paci, Luconi (L2) . Ace 5. Battute sbagliate 8. Muri punto 6. All. Roberto Pascucci.

Tabellino PromoPharma. Rondelli 1, Benvenuti 13, Carigi 2, Frascio 20, Bernardi 3, Kiva 8, Rizzi (L1). N.E. Muccioli, Paganelli, Ricci, Marcovecchio, Volpinari, Bacciocchi (L2). Ace 5. Battute sbagliate 5. Muri punto 2. All. Marco Ricci. 

Classifica. 4 Torri Ferrara 19, Begin Volley Collemarino 18, La Nef Osimo 17, Sabini Castelferretti 17, Pietro Pezzi Ravenna 13, Paoloni Macerata 12, Loreto 11, Novavetro San Severino Marche 9, Sab Group Rubicone San Mauro Pascoli 7, PromoPharma 5, Potenza Picena 5, Querzoli Forlì 4, Lube Civitanova 4.

Prossimo turno. PromoPharma – Paoloni Macerata. Sabato 2 dicembre, ore 18, a Serravalle.

Serie D femm. Titan Services – Longiano 3 a 0 (19, 20, 16). La Titan Services non si fa sfuggire l’occasione di sfatare il “tabu” Serravalle (in campionato le sammarinesi non avevano mai vinto neanche un set nella propria “casa”, essendo riuscite ad imporsi solo in un match giocato a Falciano) e fa sua la partita con il Longiano per 3 a 0 comandando sempre il gioco e senza particolari sofferenze. “A parte l’inizio contratto del secondo set dove siamo andate sotto 2 a 0 salvo poi riprenderci subito, abbiamo sempre mantenuto il controllo del match. – Spiega nel dopo partita coach Stefano Sarti. – Abbiamo giocato bene e battuto con efficacia mettendo in crisi la loro ricezione ma tutti i reparti oggi hanno funzionato. Brave tutte le mie giocatrici che hanno lavorato bene e fatto le scelte giuste in campo. Si meritavano questa vittoria”.

Tabellino Titan Services. Stefanelli 3, Ghinelli 21, Menicucci 4, Ricci 17, Muccioli 10, Tura 8, Rossi, Renzi, Pasolini (L1). N.E. Ugolini, Guerra, Tassi Pistarelli, Beccari, Grossi (L2). All. Stefano Sarti.

Classifica. Figurella Rimini 21, Flamigni San Martino in Strada 21, Fulgur Bagnacavallo 18, Ke Car Volley Rimini 14, Alfonsine 9, Idea Volley Santarcangelo 9, Titan Services 9, Unica Volley Riccione 8, Mosaico Ravenna 7, Junior Coriano 5, Longiano 3, Sport Village Forlì 2.

Prossima partita: Mosaico Ravenna – Titan Services. Giovedì 30 novembre, ore 20.30, a Ravenna.