Scuole: per l’infanzia un video tutorial in tre lingue

6

Per agevolare le famiglie informazioni su funzionamento e iscrizioni anche in inglese e francese. E virtual tour per visitare gli spazi e scegliere la struttura

MODENA – Le iscrizioni alle scuole d’infanzia del sistema integrato cittadino per l’anno scolastico 2022/23 si aprono martedì 4 gennaio e si possono effettuare fino a martedì 1 febbraio; vanno presentate esclusivamente on-line, tramite credenziali Spid, Cie o Cns, da quest’anno, anche se non si è residenti.

Le scuole d’infanzia sono attive da settembre a fine giugno, dal lunedì al venerdì e l’orario è articolato indicativamente dalle 8 alle 16 con possibilità d’anticipo alle 7.30 e, in alcune, di prolungamento orario fino alle ore 18. Per aiutare le famiglie a orientarsi nel panorama delle scuole d’infanzia del sistema integrato cittadino e nella compilazione della domanda, il settore Servizi educativi del Comune di Modena ha reso disponibile un video tutorial tradotto anche in lingua inglese e francese per i genitori non italofoni.

Il form per la compilazione online della domanda, i criteri d’ammissione, anche in lingua inglese, e le regole che disciplinano il servizio, oltre a materiali informativi multilingua, sono a disposizione delle famiglie sul sito Internet del Comune di Modena (www.comune.modena.it/servizi/educazione-e-formazione).

Modena ha da tempo adottato un centro unico per le iscrizioni che consente alle famiglie di accedere a tutto il sistema integrato dell’offerta formativa cittadina: 1.046 posti per i bambini e le bambine nati nel 2019 distribuiti su 64 scuole d’infanzia, di cui 12 statali, 9 comunali, 13 appartenenti alla Fondazione Cresciamo e 30 tra appaltate, convenzionate e Fism. Iscrizioni e assegnazioni alle scuole dell’infanzia di qualunque tipologia sono quindi unificate presso l’Ufficio Ammissioni dell’assessorato ai Servizi Educativi per ottimizzare i tempi, l’organizzazione del servizio e facilitare le famiglie.

Al momento dell’iscrizione i genitori possono esprimere una rosa di scelte e l’ordine cronologico di presentazione della domanda non incide sulle ammissioni che sono basate su una graduatoria distinta per ogni scuola, elaborata in base ai punteggi assegnati a diversi criteri indicati nella domanda di ammissione.

Per far conoscere spazi e offerta educativa diverse strutture hanno programmato visite in presenza che potranno però svolgersi solo compatibilmente con la rapida evoluzione dell’emergenza sanitaria; in ogni caso, sono state predisposte visite virtuali grazie al sistema messo a punto già lo scorso anno. Per conoscere le date degli open day in cui è possibile visitare le strutture scolastiche, in presenza o on line, è necessario consultare il sito dedicato già attivo (virtualopenday.comune.modena.it) dove per ogni scuola sono indicate, oltre alla data, le modalità di accesso e di iscrizione alla visita, oltre a eventuali modifiche dovute all’emergenza sanitaria.

Nei giorni scorsi la Giunta comunale ha approvato l’Accordo tra il Comune e le istituzioni scolastiche statali in merito alle iscrizioni alle scuole d’infanzia per l’anno scolastico 2022/2023. L’intesa definisce i modi e le norme che regolano le iscrizioni e i punteggi assegnati in base alla situazione lavorativa dei genitori, alla composizione del nucleo familiare e alla presenza di fratelli in scuole adiacenti o nelle immediate vicinanze, che vengono individuate nello stesso accordo.

In linea con il Protocollo d’intesa già adottato per garantire stesse modalità e criteri per le iscrizioni alle scuole primarie e secondarie di primo grado, l’obiettivo dell’accordo con gli Istituti comprensivi resta quello di rendere omogenei i criteri di ammissione nelle scuole e garantire equilibrio nella distribuzione dei bambini. Al tempo stesso, l’accordo garantisce l’inserimento nelle scuole prescelte dei bambini diversamente abili o segnalati dal Servizio sociale di competenza.