Scolpire il tempo: arriva a Forlì il regista cinematografico Walter Fasano

37
Walter Fasano – ph Pino Musi

All’autorevole artista, anche montatore dei film di Luca Guadagnino, sarà dedicata l’edizione 2022 della rassegna invernale di Ibrida Festival, a cura di Davide Mastrangelo e Francesca Leoni

FORLÌ – È dedicata a Walter Fasano l’edizione 2022 di Scolpire il tempo, rassegna invernale di Ibrida Festival diretta da Francesca Leoni e da Davide Mastrangelo | Vertov Project, che avrà luogo a Forlì giovedì 10 e venerdì 11 novembre.

Walter Fasano ha curato il montaggio di oltre settanta fra film, corti e documentari. Ha collaborato fra gli altri con Park Chan-wook, Dario Argento, Ferzan Özpetek, Trudie Styler, Igort e Bonifacio Angius. Il lungo sodalizio artistico con Luca Guadagnino lo ha visto anche aiuto regista per The Protagonists (1999), co-regista di Bertolucci on Bertolucci (2013) e co-sceneggiatore di Io sono l’amore (2009) e Chiamami col tuo nome (2017), premiato agli Oscar nel 2018.

Nel 2020 scrive e dirige Pino – Un film su Pino Pascali, che vince il Torino Film Festival e viene candidato al David di Donatello ed ai Nastri d’Argento. Nel 2021 ha firmato il montaggio di America Latina dei fratelli D’Innocenzo, in concorso alla Mostra del Cinema di Venezia.

Due gli appuntamenti che lo vedranno protagonista a Forlì.

Giovedì 10 novembre alle ore 21 sarà presentato al Cinema Saffi il film Pino, dedicato all’artista visivo Pino Pascali: Roma, estate 1968. Pino Pascali, all’apice di un fulminante percorso artistico, muore giovanissimo in un incidente in motocicletta. Con lui scompare uno dei protagonisti di una straordinaria stagione creativa dell’arte italiana e internazionale. Cinquant’anni dopo il Museo Pascali di Polignano a Mare, terra d’origine di Pino, compra ed espone la sua opera Cinque Bachi da Setola e un Bozzolo. Il racconto del ritorno nei luoghi delle proprie origini è l’occasione per una riflessione su Pascali in una dimensione narrativa in cui spazio e tempo si piegano e si cancellano. Il film è accompagnato dalle voci di Suzanne Vega, Alma Jodorowsky, Monica Guerritore e Michele Riondino. Dopo la proiezione Walter Fasano dialogherà con il critico cinematografico Alessandro Amato.

Venerdì 11 novembre dalle ore 10 alle ore 12.30, presso il Ridotto del Teatro Diego Fabbri di Forlì, Walter Fasano guiderà una masterclass a numero chiuso sulle tecniche e le poetiche del montaggio cinematografico.

Il Cinema Saffi si trova in Viale dell’Appennino 480 a Forlì.

Il Ridotto del Teatro Diego Fabbri si trova in via Dall’Aste 10 a Forlì.

 

Ingresso alla proiezione: 7 euro.

Partecipazione alla masterclass: € 20 + € 10 tessera di iscrizione all’associazione culturale Vertov.

 

Info e prenotazioni: ibridafestival@gmail.com.