Savignano: Essenza primigenia, domani l’inaugurazione

51

Giovedì 2 luglio sarà inaugurata la mostra di Tomas Maggioli

SAVIGNANO SUL RUBICONE (FC) – REFASHION APS PER LA CULTURA E IL SOCIALE

L’ Associazione Refashion Aps, con sede a Savignano sul Rubicone in via Roma 37, propone una serie di iniziative volte a divulgare la cultura sul territorio e il sostegno ad azioni sociali volte a promuovere specifiche attività.

Refashion propone per l’ estate 2020 una serie di mostre, la prima sarà dedicata a Tomas Maggioli, fotografo e direttore del SI FEST off, per celebrare la sua personale visione della fotografia come linguaggio e strumento terapeutico e il suo racconto per immagini.

La personale dal titolo “Essenza Primigenia” sarà inaugurata giovedì 2 luglio dalle ore 18.30 presso la sede di Refashion Aps.

La mostra sarà accessibile fino a mercoledì 15 luglio con orario dalle 9.00 alle 18.30 eccetto sabato pomeriggio e domenica.

Questa iniziativa, a cui seguiranno altre mostre di artisti del territorio, oltre a divulgare la cultura che sia espressa per immagini, scultura o quadri, serve anche a sensibilizzare il nostro territorio rispetto ad una delle azioni future di Refashion: creare una serie di attività e di azioni inerenti alla sartoria dedicata e alla dimensione del corpo e della danza per persone affette da disabilità.

L’ ingresso alla mostra per la sola giornata di giovedì 2 luglio con aperitivo, rispettando le norme anti Covid, è di € 5. Questa raccolta fondi è destinata, come le iniziative successive, a dar vita a percorsi di ristrutturazione di una parte del negozio per renderlo accessibile a persone affette da disabilità motoria.

E’ gradita la prenotazione per evitare file e assembramenti ai seguenti numeri:

3484762424 Vanna Brocculi
3471579566 Giorgia Censi
Email refashionaps@gmail.com

TOMAS MAGGIOLI

Bio

Tomas Maggioli, docente di sostegno e storia dell’arte, nasce in Romagna, dove tuttora risiede in un paese di provincia, Savignano sul Rubicone, divenuto celebre per lo storico fiume, attraversato, secondo Svetonio, da Giulio Cesare nel 49 a.C. La passione per l’arte le discipline umanistiche lo portano a conseguire la laurea in Conservazione dei Beni Culturali a Ravenna con tesi in Storia della Fotografia e degli audiovisivi. L’interesse per la Fotografia cresce e matura grazie alla frequentazione dell’Associazione Cultura e Immagine di Savignano, con la quale attualmente collabora nella veste di segretario e direttore artistico del SI Fest OFF, festival indipendente di fotografia e arti visive giunto alla decima edizione, punto di riferimento per artisti e fotografi emergenti provenienti da tutta Italia. Dal 2015 è membro del direttivo dell’Associazione Savignano Immagini, organizzatrice del SI FEST, Festival internazionale di Fotografia Contemporanea, tra i festival più importanti a livello nazionale.

Essenza primigenia

Essenza primigenia è un progetto senza tempo, una ricerca continua e istintiva che risale ai tempi più remoti e alla relazione che fin dalla sua comparsa lega l’uomo alla Natura. La mia concezione della natura e del paesaggio si rispecchia appieno nella poetica dello Stürm und Dräng, come luogo utopico, perfetto, in cui l’uomo solitario ritrova se stesso in armonia col creato. Questa visione è riconducibile al concetto di stato di Natura espresso dal filosofo svizzero Jean-Jacques Rousseau secondo cui all’origine della corruzione e dello smarrimento umano vi sarebbe l’allontanamento dalla natura ispiratrice della sua indole pacifica. Come un viandante solitario mi addentro nelle selvatiche ed aspre colline emiliano-romagnole, alla ricerca di questa essenza primigenia e delle tracce millenarie lasciate dall’uomo cercando di raccontare e collezionarle sottoforma di appunti visivi. Appunti per la mente, appunti per l’anima.