“Salute, Qualità e Sicurezza delle conserve alimentari come punti di forza per lo sviluppo della Nutrizione Sostenibile” il 22 a Parma

6

emilia-romagna-news-24PARMA – Giovedì 22 settembre alle ore 09.45, la Stazione Sperimentale per l’Industria delle Conserve Alimentari – SSICA – Fondazione di Ricerca organizzerà nella sua sede di Parma nella Sala Tricolore – Viale F. Tanara 31/a – il convegno “Salute, Qualità e Sicurezza delle conserve alimentari come punti di forza per lo sviluppo della Nutrizione Sostenibile”. L’incontro è parte della serie di iniziative svolte in occasione dei 100 anni di attività di SSICA.

Gli interventi che si susseguiranno nel corso della giornata saranno incentrati sulle più recenti innovazioni messe a punto dai ricercatori di SSICA anche con collaborazioni internazionali in tema di salute, qualità e sicurezza delle conserve alimentari in un’ottica di nutrizione sostenibile.

Il programma prevede altresì due interventi di EFSA (Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare) a dimostrazione dei rapporti di stima reciproca esistenti tra i due enti.

Nata come Ente Pubblico il 2 luglio 1922 con la missione di fornire supporto scientifico e tecnologico alla nascente industria alimentare italiana, SSICA ha svolto, per un secolo, attività di ricerca applicata, sviluppo sperimentale e presidio tecnologico, consulenza e formazione, diventando un punto di riferimento per l’industria conserviera nazionale. Attraverso la propria attività, la Fondazione di Ricerca si pone l’obiettivo di fornire risposte ai problemi generali riguardanti l’attività conserviera, intervenendo su tutta la filiera produttiva dell’agroalimentare, allo scopo di migliorarne gli standard qualitativi e di sicurezza.