Russi Città Amica delle Persone con Demenza

Lunedì 11 febbraio si recupera l’appuntamento con l’Avv. Franchi dedicato agli aspetti di tutela medico-legali. Dalle 15 alle 17 presso la Sala Consiliare del Municipio

Russi stemmaRUSSI (RA) – Essere una Città Amica delle Persone con Demenza significa avere consapevolezza pubblica della malattia e di ciò che comporta, per essere in grado di offrire supporto e comprensione alle persone che ne sono affette e a coloro che se ne prendono cura.

L’obiettivo primario del progetto è quindi quello di offrire un’adeguata formazione-informazione e psico educazione alle persone che vivono nella comunità e che in assenza di malattia interagiscono e vivono con persone affette da decadimento cognitivo e i loro familiari.

A tal fine, l’Assessorato alle Politiche socio-sanitarie del Comune di Russi, in stretta sinergia e collaborazione con Ausl della Romagna Distretto di Ravenna, U.O. Cure Primarie, U.O. Geriatria CDCD, Servizio Ass.ze e Salute Anziani e Disabili Adulti, Associazione Alzheimer Ravenna, ha definito una serie di incontri specifici legati al tema della Demenza, del decadimento cognitivo e dell’approccio specifico da tenere con queste persone.

Il ciclo di incontri prevede quattro appuntamenti di circa due ore ciascuno, dalle ore 15 alle 17, che si terranno presso la Sala Consiliare del Municipio di Russi in piazza Farini 1.

Lunedì 11 febbraio 2019 ore 15.00/17.00
Avv. Stefano Franchi
Avvocato Foro Ravenna
Aspetti di tutela medico-legali