Categorie: EventiModena

“Rudi” la serie web “Made in Modena”. Ciack si gira in centro

Domenica 16 luglio dalle 22 in Pomposa; lunedì 17 notte in via Farini e via Emilia

MODENA – Ciak si gira. Il centro storico di Modena si prepara a ospitare la serie web “Rudi”.

Domenica 16 e lunedì 17 luglio, infatti, iniziano le riprese della puntata pilota della serie scritta da Vincenzo Malara e diretta da Piernicola Arena, patrocinata dal Comune di Modena in collaborazione con l’associazione Stoff.

Sponsor principale è Modenamoremio col contributo fondamentale di Bper Banca.

Protagonista della storia, in quattro puntate, è Rudi (interpretato da Christian Terenziani), ex infetto (simile in tutto e per tutto a uno zombie) guarito e liberato dalla sua aggressività e tornato umano.

La vicenda si svolge in una Modena reduce da un’epidemia che ne ha decimato la popolazione e tanti ex infetti come Rudi vengono messi davanti a un bivio: andare in esilio per sempre o provare a reinserirsi nella società. Rudi sceglie di tornare a casa ma deve scontrarsi con un mondo che lo guarda con diffidenza, costringendolo ai margini. Ad aiutare il protagonista nella rinascita sarà Camilla, amica speciale, eccentrica quanto lui (il ruolo è stato affidato all’attrice Marianna Folli). Intanto, ai confini della città qualcosa di inquietante minaccia di tornare portando con sé un passato terribile.

Quello della Folli è un ingresso prestigioso nel cast della serie. L’attrice, che nel 2015/16 ha lavorato con Maurizio Crozza in tv e in tour e ha recitato in un episodio del “Terzo Segreto di satira”, si è diplomata all’Accademia d’arte drammatica Paolo Grassi di Milano dopo esperienze teatrali con la regista Livia Ferracchiati.

La serie web ‘Rudi’ è ispirata all’horror, un genere cinematografico ampiamente esplorato che cerca di rileggere in chiave più leggera, umana e malinconica, per arrivare a un pubblico eterogeneo.

Il progetto coinvolge professionalità e talenti locali con l’obiettivo, dopo le produzioni ‘estere’ arrivate in città per filmare i suoi squarci più belli, di lanciare un prodotto tutto “made in Modena”.

La troupe va domenica sera in Pomposa all’esterno del locale “100 Montaditos” (dove si girano altre scene a settembre) e, lunedì notte, in via Farini e via Emilia centro.

Tutti i dettagli sul progetto sul profilo Facebook ufficiale “Rudi – la serie web”.

Condividi
Pubblicato da
Roberto Di Biase

Articoli recenti

Nel libro di Daniele Lugli la vicenda umana e politica di Silvano Balboni

Martedì 25 settembre alle 17 presentazione nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara) FERRARA -…

8 ore passati

Protocollo del Comune di Modena chiuso al pubblico martedì 25 dalle 9.30 alle 11

Il servizio al secondo piano del Municipio in piazza Grande apre dalle 11 alle 13 MODENA - Martedì 25 settembre…

8 ore passati

Regata Velica di Cattolica, la soddisfazione degli organizzatori

Entusiasmo da parte dei Lions e i Leo club dei Distretti 108 Tb e A, Fondazione Guglielmo Marconi ed il…

8 ore passati

Polizia municipale di Modena, in servizio la nuova comandante

Dopo la visita al prefetto, la nuova comandante Valeria Meloncelli insieme a sindaco Muzzarelli e vice Gambarini per sopralluoghi in…

9 ore passati

Netribe Systems Integration fa il suo ingresso nel Basket Pool

REGGIO EMILIA - Pallacanestro Reggiana è lieta di annunciare l’ingresso di Netribe Systems Integration all’interno del Basket Pool, il gruppo…

9 ore passati

Biblioteca di strada, una settimana all’insegna di legalità, libertà e partecipazione

PIACENZA - Appuntamento a chiusura della rassegna “Martedì d’estate”, il 25 settembre dalle 21 alla Biblioteca di strada dell’Infrangibile, per…

12 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice