Ripresa l’attività al Teatro Gioia di Piacenza

17

Quarta fase del corso di formazione “Animateria” per operatore del teatro di figura dal 24 agosto al 4 settembre

PIACENZA – Ripresa l’attività al Teatro Gioia di Piacenza, dopo una pausa estiva, con la quarta fase di programmazione dell’edizione 2020 di “Animateria” – corso di formazione per operatore esperto nelle tecniche e nei linguaggi del teatro di figura, progetto di cui è capofila Teatro Gioco Vita in qualità di ente di formazione professionale accreditato dalla Regione Emilia-Romagna. Il corso è stato approvato con delibera della giunta regionale e cofinanziato con risorse del Fondo sociale europeo (Operazione Rif. PA 2019-11928/RER approvata con DGR 1381/2019 del 05/08/2019 e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna). La direzione pedagogica è di Fabrizio Montecchi, coordinamento di Martina Voltarel; tutor Nicoletta Garioni. Partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso, che ha il patrocinio dell’Unima (Unione Internazionale della Marionetta), Teatro delle Briciole di Parma, Teatro del Drago di Ravenna e Fondazione Alberto Simonini di Reggio Emilia. Per le attività di formazione teatrale Teatro Gioco Vita si avvale della collaborazione di Fondazione di Piacenza e Vigevano e Fondazione Teatri di Piacenza.

Le lezioni di questa quarta fase della calendarizzazione del Corso, che sono iniziate lunedì 24 agosto, proseguiranno fino al 4 settembre per complessive 40 ore settimanali. Tra i docenti impegnati, Fabrizio Montecchi e Marco Ferro (composizione), Emanuela Dall’Aglio e Nicoletta Garioni (costruzione e Valeria Sacco (animazione/interpretazione). Gli studenti del corso hanno anche lavorato con Enrico Deotti del Teatrino Giullare nell’ambito della sezione “incontri con i protagonisti”.

Il corso “Animateria” è frequentato da 16 giovani artisti (attori, registi, scenografi) con un’età compresa tra i 20 e i 35 anni, residenti e domiciliati nella Regione Emilia-Romagna ma originari di ogni parte d’Italia.

È iniziato ufficialmente il 20 gennaio scorso a Parma al Teatro al Parco, dove si sono svolte le lezioni fino al 24 febbraio per un totale di 80 ore. Restanti 80 ore previste sempre a Parma sono state invece sospese per l’emergenza COVID 19.

Si è quindi passati alla modalità delle lezioni a distanza: dal 21 aprile sono state programmate fino alla fine di maggio 98 ore online.

“ANIMATERIA”
Corso di formazione per operatore esperto nelle tecniche e nei linguaggi del teatro di figura
2020 – seconda edizione
Operazione Rif. PA 2019-11928/RER approvata con DGR 1381/2019 del 05/08/2019
e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna

Teatro Gioco Vita – Piacenza
in collaborazione con
Teatro delle Briciole – Parma, Teatro del Drago – Ravenna, Fondazione Alberto Simonini – Reggio Emilia
con il patrocinio di UNIMA
si ringraziano Fondazione di Piacenza e Vigevano, Fondazione Teatri di Piacenza

QUARTA FASE DI PROGRAMMAZIONE DEL CORSO:
DAL 24 AGOSTO AL 4 SETTEMBRE LEZIONI AL TEATRO GIOIA