Rimini, sottopasso di via Oslo

10

La riqualificazione della rampa lato monte per una fruizione più accessibile al traffico ciclo pedonale

palazzo del municipio RiminiRIMINI – Nella seduta di ieri la Giunta ha approvato il progetto definitivo ed esecutivo relativo all’adeguamento pendenze della rampa di accesso lato monte al sottopasso Viale Oslo.

Un intervento importante che rientra tra i dodici finanziati con i contributi stanziati dalla Regione Emilia-Romagna dal bando “zone rosse”.  Bando che consentiva agli enti locali delle aree più colpite dalla prima ondata pandemica di accedere a risorse utili per la realizzazione e il completamento di interventi strategici per lo sviluppo del territorio.

Il progetto è finalizzato ad eseguire interventi mirati al miglioramento della rampa del sottopasso di Via Oslo realizzata nell’ambito del Metro Mare, attualmente dotato di una sola rampa lato monte, che risulta molto ripida – in quanto a lato dei gradini – e di non facile fruizione. I lavori di riqualificazione, messa in sicurezza e riduzione della pendenza, che non prevedono interventi nelle rampe lato mare del sottopasso, hanno un costo complessivo di € 100.000 di cui il 90% è finanziato con il contributo della Regionale Emilia-Romagna per le norme in materia di interventi territoriali per lo sviluppo integrato degli ambiti locali. La quota a carico del Comune di Rimini è pari € 10.000 e trova copertura finanziaria nel bilancio dell’ente.