Rimini, riprende il percorso “Dedicato a Mamma e Papà”a cura del Centro per le famiglie del comune

24

RIMINI – Negli ultimi mesi le famiglie hanno attraversato enormi cambiamenti, dallo scoppio della pandemia alla quarantena, poi le prime uscite contingentate e la ripresa, tra mille precauzioni, della socialità non solo a distanza, ma comunque con il distanziamento. Tutto questo ha cambiato le nostre vite, le nostre abitudini e relazioni, le opportunità e le priorità e il modo di vivere la casa, il lavoro e le amicizie. Il Centro per le Famiglie in questo particolare momento, offre due appuntamenti, martedì 16 e giovedì 25 giugno, per riflettere e confrontarsi, con la possibilità di porre domande a professioniste esperte e competenti, in modalità webinar.

Riprendendo il pensiero di Alleanza per l’Infanzia “L’opportunità sta proprio nella sfida data dall’emergenza sanitaria a ripensare non solo gli strumenti, ma anche i contenuti e lo stile educativo verso le nuove generazioni. Le possibilità offerte dall’innovazione tecnologica e dal digitale vanno utilizzate, ma vanno anche poste in relazione continua con l’evoluzione dei bisogni educativi “. Riflettere sul benessere di bambini significa riconoscere quanto la cura dell’infanzia sia anche la cura della sua socialità e delle sue relazioni, dei riti e dei passaggi di crescita, così come comprendere i nuovi bisogni e le nuove possibilità relazionali che da genitore, nonna o nonno e comunque adulto significativo, possiamo cogliere per costruire un presente ed un futuro migliori.

Martedì 16 giugno ore 20.45
RITUALI E RITI DI PASSAGGIO “A DISTANZA”
Crescere attraverso i cambiamenti
Accompagnare il passaggio da una classe all’altra, dalla scuola dell’infanzia alla primaria, o dalle elementari alle medie, in questo momenti di distanziamento e didattica a distanza.
A cura di Irene Auletta, formatrice e Pedagogista

Giovedì 25 giugno ore 20.45
PROVO A CAPIRTI
Riconoscere e prendersi cura dei bisogni di bambini dopo il lockdown
Sono cambiati i bisogni emotivi e le reazioni dei bambini? e il loro modo di esprimerli? E il nostro modo di stare loro vicino? A che punto è la nostra pazienza, la loro e il modo di ciascuno di trovare nuove risorse e strumenti.
A cura di Alessandra Simonelli, docente di Psicologia dello Sviluppo- Università di Padova

Le videoconferenze verranno realizzate attraverso la piattaforma digitale CISCO WEB EX, e si potrà partecipare da PC, smartphone o tablet (per chi utilizzerà smartphone o Tablet verrà richiesto di scaricare l’App). Due giorni prima dell’incontro sarà pubblicata, sulla pagina Facebook del Centro delle Famiglie (https://www.facebook.com/centrofamiglierimini/), e sulla pagina del sito del Comune, https://www.comune.rimini.it/comune-e-citta/comune/centro-le-famiglie la password per partecipare all’incontro. Per chi ne avesse necessità può contattare il Centro per le famiglie nei giorni che precedono ciascun incontro, al numero 0541.793860.