Riccione capitale del beach volley con il Beach Line Festival


La XXII edizione dal 22 al 28 aprile 2019

RICCIONE (RN) – Hanno cominciato a sfidarsi sulla spiaggia di Riccione già da lunedì 22 aprile gli oltre 1.800 pallavolisti che partecipano alla XXII edizione del Beach Line Festival, uno degli appuntamenti di beach volley più famosi del mondo, che porta a giocare in riva al mare atleti e campioni che arrivano da tutto il Nord Europa, prevalentemente da Germania e Austria.

Record di iscritti quest’anno, complice anche una Pasqua che cade nella seconda metà di aprile, e record anche di campi montati, 240 per l’edizione 2019 (dalla spiaggia 91 alla 137) ed il colpo d’occhio è davvero notevole.

Nella spiaggia di fronte al piazzale Azzarita è allestito il campo da gioco centrale con tribune per il pubblico che vuole seguire gli incontri più avvincenti del torneo. A pochi metri di distanza all’interno di una grande tensostruttura sorge anche il quartier generale, con fisioterapisti, centro informazioni e zona relax.

Importante anche l’indotto in termini di presenze turistiche: sono una trentina gli hotel coinvolti dalla manifestazione e dodicimila le presenze in questa settimana.

Tra le novità 2019 c’è la borraccia ufficiale della manifestazione, consegnata a tutti i partecipanti per limitare il più possibile l’utilizzo delle bottigliette di plastica e ridurne quindi il consumo. Le spiagge dove giocano i ragazzi sono state infatti dotate di fontane ad acqua potabile così che possano rifornirsi comodamente con la borraccia in dotazione.