Riaperta al traffico la E45 in direzione Roma, in corrispondenza dello svincolo di Sarsina Sud

8

Conclusi i lavori di risanamento profondo del corpo stradale

BOLOGNA – Anas (Gruppo FS Italiane) ha concluso in anticipo i lavori di risanamento profondo del corpo stradale della strada statale 3 bis “Tiberina” (E45), in corrispondenza dello svincolo di Sarsina Sud (dal km 191,850 ed il km 192,865), in provincia di Forlì Cesena.

Gli interventi, che rientrano nel piano di riqualificazione dell’itinerario E45, hanno interessato circa 1 km di piano stradale fino ad un profondità di circa 90 cm, partendo dagli strati della sottofondazione stradale fino al tappeto di usura.

Questi interventi hanno assicurato la riclassificazione in alta durata della pavimentazione poiché sono stati eseguiti i lavori di integrale rifacimento del corpo stradale che vedono 5 fasi di lavorazioni: la bonifica dello strato di fondazione stradale mediante la stabilizzazione binaria con materiale di integrazione, strato di fondazione con la tecnica del bitume schiumato, posa della base rigenerata a freddo, lo strato di collegamento (binder) ed infine il tappeto di usura.

La conclusione degli interventi, che hanno interessato anche le rampe dello svincolo di Sarsina Sud (km 192,200), ha consentito di riaprire, nel pomeriggio di ieri, sia lo svincolo in direzione Roma che il tratto della 3bis incluso tra il km 194,750 ed il km 191,850 eliminando così il doppio senso di circolazione in direzione Ravenna.