Ravenna: giornata dedicata al cinema di Pier Paolo Pasolini, nel centenario della nascita

1

L’Ordine di Casa Matha da appuntamento venerdì 27 maggio alle ore 9.30 presso l’Aula Magna

RAVENNA – Importante appuntamento è in programma venerdì 27 maggio presso l’Aula Magna dell’Ordine di Casa Matha, l’Associazione culturale di Ravenna che, a cent’anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini vuole dedicare una giornata di studio alla sua produzione cinematografica, per far conoscere anche ai più giovani l’attività cinematografica dell’attento osservatore dei cambiamenti della società italiana dal secondo dopoguerra sino alla metà degli anni ‘70.

I lavori saranno aperti (ore 9) dal Dottor Maurizio Piancastelli, Primo Massaro dell’Ordine Casa Matha  e dal Dottor Giovanni Lasi, responsabile scientifico della giornata di studio.

La prima delle due sessioni, invece, prenderà il via alle ore 9.15 e avrà come tema “L’anima e la coscienza di Pasolini cineasta” e come relatori il Professor Giacomo Manzoli ordinario di Cinema, Fotografia e Televisione e direttore del Dipartimento delle Arti presso l’Università degli Studi di Bologna, il giornalista e sceneggiatore Stefano Casi, direttore di Teatri di Vita, il professor Marco Antonio Bazzocchi ordinario di letteratura italiana contemporanea e dell’età romantica all’Università di Bologna, il critico cinematografico Roberto Chiesi Responsabile del Centro Studi Archivio Pasolini e il professore Ordinario Marco Bertozzi dell’Università IUAV di Venezia. I cinque studiosi si confronteranno su altrettanti aspetti della poetica del regista.

La seconda sessione, invece, (dalle ore 14 alle ore 17.15), a cura del dottor Giovanni Lasi membro dell’A.I.R.S.C. (Associazione per le ricerche di storia del Cinema), sarà dedicata alla biografia e alla filmografia di Pier Paolo Pasolini: attraverso una ricostruzione cronologica, scandita dalle immagini cinematografiche, si tenterà di individuare i momenti determinanti della formazione personale dell’artista, le tappe decisive nell’avvicinamento al cinema, gli stadi evolutivi dell’esperienza registica, contestualizzando l’attività di cineasta in relazione alle coeve trasformazioni della società italiana.

“Con questo convegno desideriamo far conoscere Pier Paolo Pasolini, personaggio scomodo, a volte contraddittorio, e la sua l’attività cinematografica soprattutto ai più giovani che troppo spesso ne hanno una visione non corretta o non completa– ha spiegato Maurizio Piancastelli, Primo Massaro dell’Ordine Casa Matha che affonda le proprie radici nella gilda della Scola Piscatorum del 12 aprile 943 –Oltre agli studenti dell’ITIS ad orientamento Nautico, del liceo Scientifico e del liceo Artistico che hanno già confermato la loro presenza, invitiamo la cittadinanza e in modo particolare i giovani delle altre scuole a partecipare a questa giornata.”

L’appuntamento è fissato per venerdì 27 maggio alle ore 9.30 presso l’Aula Magna della Casa Matha in Piazza Andrea Costa, 3 a Ravenna.