Raptor Engineering si conferma sul podio in Carrera Cup al Mugello

6
RaptorEng. Palma e Cassara al Mugello pcci2021 – foto by AG Photo

Secondo weekend stagionale a tutta velocità e con pole position per il team modenese, che con Cassarà aggiunge altri due secondi posti al bottino che aveva conquistato a Misano ed è in corsa per il titolo Michelin Cup

MODENA – Secondo round e Raptor Engineering marca il secondo doppio podio stagionale al Mugello Circuit nella Porsche Carrera Cup Italia 2021. Dopo le due piazze d’onore ottenute in Michelin Cup a Misano Adriatico un mese fa, il team modenese torna dal circuito toscano con altri due secondi posti ottenuti da Marco Cassarà al volante della 911 GT3 Cup “targata” Centro Porsche Catania, suddivisi tra gara 1 sabato scorso e gara 2 domenica.

Per il driver romano e la squadra diretta da Andrea Palma nella qualifica della Michelin Cup era anche arrivata la pole position, la prima per Raptor da quando ha iniziato le attività sportive nel 2020. Proprio la pole position e il passo mostrato soprattutto in gara 2 confermano il potenziale di squadra e vettura, ottimamente messa a punto da tecnici e meccanici e ulteriormente affinata prima del via di gara 2. In gara 1, invece, una probabile vittoria è sfumata proprio nel finale a causa di un precedente contatto con un’altra vettura che ha compromesso il setup di Cassarà, che in quel momento era passato in testa. Con 4 podi su 4 in stagione e il secondo posto in classifica, Cassarà, che l’ha già vinto nel 2019, resta in corsa per il titolo Michelin Cup in vista del terzo appuntamento stagionale del 23-25 luglio a Imola.

Palma dichiara nel post-Mugello: “Questo weekend la vittoria era possibile, specie in gara 2, dove la nostra macchina andava veramente forte e tutto funzionava alla perfezione. Va bene lo stesso, resta l’importanza del fatto di aver trovato una bella condizione di setup vettura. Ci siamo riusciti anche grazie al magnifico lavoro che hanno svolto i ragazzi fino a tardi sabato sera proprio per trovare la massima precisione. In gara 1 invece un contatto ci ha nettamente svantaggiati. Ma ci riproveremo a Imola, dove eravamo andati molto bene già nel test ufficiale pre-campionato. E’ il momento di agguantare la vittoria se vogliamo davvero pensare in ottica campionato”.

Il team è presente sul web via social media facebook @raptorengineeringteam e instagram @raptor_engineering e sito ufficiale www.raptorengineering.it .

Calendario Porsche Carrera Cup Italia 2021: 6 giugno Misano; 4 luglio Mugello; 25 luglio Imola; 19 settembre Vallelunga; 3 ottobre Franciacorta; 31 ottobre Monza.