Questa sera “S/caduti” al Teatro Fabrizio De Andrè di Casalgrande

Sabato 26 ottobre inaugurazione della Stagione Teatrale 2019/2020 dell’Associazione Quinta Parete con la nuova produzione della Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete

CASALGRANDE (RE) – La nuova stagione teatrale OFF2 al Teatro Fabrizio De Andrè organizzata dalla Associazione Quinta Parete sta per cominciare, si inaugura sabato 26 ottobre con S/Caduti, nuova produzione della Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete.

Sabato 26 ottobre 2019 saranno i padroni di casa, la Compagnia Enrico Lombardi/Quinta Parete ad inaugurare la stagione OFF2 con la nuova produzione “S/caduti” esito di un progetto sul tema della diversità finanziato dalla Regione Emilia Romagna. Diretti da Enrico Lombardi, Silvia Marchetti e Juri Roverato, in scena insieme agli stessi Lombardi e Roverato, ci saranno 16 adolescenti, emersi da un laboratorio teatrale sviluppatosi a partire da gennaio 2019 dal titolo “Si può essere diversi”: un percorso che ha coinvolto in tutto circa 90 ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 16 anni provenienti dai G.E.T (Gruppi educativi territoriali) di 5 paesi della provincia modenese. Il racconto si sviluppa all’interno di una discarica, simbolo di una società consumistica. Al pari della marea di plastica alla deriva sugli oceani, il pubblico è accolto in una discarica ormai abbandonata, dove nulla richiama più alla memoria il fasto che fu. Eppure qualcuno ancora la abita, quasi a presidiare quell’effimera terra di confine tra ciò che è perduto e ciò che meriterebbe salvezza. Mentre la scena va ricoprendosi di Scarti – che via via si ridefiniscono, cambiando forma e determinazione, modificando ambienti, situazioni e convincimenti, disperdendosi per poi ricompattarsi, inermi o spaventevoli – ripercorriamo le vicende che portarono al potere uno spazzaturaio e il suo vice. Basta non porsi domande e intorpidire la coscienza, per rotolare inconsapevoli verso l’estremo successo della “pulizia finale”, l’epurazione di ciò che è Scomodo e Fastidioso. Ma quanto è fugace il potere di stabilire cosa davvero lo sia? Una storia grottesca e surreale che fa riflettere ma soprattutto emozionare strappando anche qualche risata.

Il direttore artistico Enrico Lombardi ci racconta che la stagione proseguirà con altri cinque appuntamenti, dal 30 novembre 2019 al 28 marzo 2020 <<Quest’anno calcheranno il palco del De Andrè alcune delle compagnie più applaudite del teatro contemporaneo, dalla Lombardia alla Sicilia senza dimenticare le eccellenze del nostro territorio. Ci saranno la compagnia messinese Carullo/Minasi con Deliro Bizzarro, i nostri vicini di casa del Centro Teatrale Mamimò con Nessuna pietà per l’arbitro e la compagnia parmigiana Teatro Del Cerchio con Barbablù. E ancora le compagnie Teatro Invito di Lecco con un classico di Wiliam Shakespeare, Sogno di una notte di mezza estate, e la compagnia Teatro Binario 7 di Monza che porterà in scena uno spettacolo tratto da un romanzo di Martine Page, Come sono diventato stupido. >>

E’ possibile acquistare biglietti ed abbonamenti alla stagione chiamando il teatro negli orari di apertura della biglietteria e contattando l’associazione Quinta Parete. Ricordiamo, infine, che la sera dell’inaugurazione la biglietteria aprirà alle ore 20.00.

Info e prenotazioni
Teatro De Andrè Piazza Ruffilli 1 Casalgrande (RE)
Tel. 0522.1880040 // cell. 334.2555352 – info@teatrodeandre.it
segreteria@quintaparete.org //cell. 342-9337099
Martedì – Giovedì dalle 15.30 alle 19.30
Mercoledì – Venerdì – Sabato dalle 9.00 alle 13.00
BIGLIETTO INTERO – 14 euro
BIGLIETTO RIDOTTO – 10 euro
ABBONAMENTO – 55 euro INTERO – 40 euro RIDOTTO
RIDOTTO: Under 30, allievi Quinta Parete, abbonati Teatro De Andrè

Quinta Parete – Largo Verona 4, Sassuolo (MO)
Tel/Sms/WhatsApp 388.816 8232
Mail: comunicazione@quintaparete.org
Web: www.quintaparete.org
Facebook: www.facebook.com/CompagniaQuintaParete
Instagram: https://www.instagram.com/quinta_parete
Twitter: http://twitter.com/QuintaParete