Questa sera a Cesena “Ladri di biciclette” di Vittorio De Sica

Lunedì 25 febbraio, ore 21, al Cinema San Biagio (via Aldini, 24) torna “Il cinema ritrovato al cinema”

CESENA – Torna al San Biagio “Il cinema ritrovato al cinema”: lunedì 25 febbraio alle 21.00 sarà proiettato il capolavoro di Vittorio De Sica “Ladri di biciclette” nella versione restaurata dalla Cineteca di Bologna.

Premio Oscar come miglior film straniero nel 1949, “Ladri di biciclette” è uno dei capolavori realizzati in coppia da De Sica con lo sceneggiatore Cesare Zavattini e vede nel cast attori del calibro di Lamberto Maggiorani ed Enzo Staiola. Tratto dall’omonimo romanzo di Luigi Bartolini, è considerato uno dei capolavori del neorealismo: il quadro di miseria dell’Italia del dopoguerra è condensato magistralmente nella storia dell’ attacchino Antonio Ricci (Lamberto Maggiorani) cui viene rubata la bicicletta, unico mezzo di sostentamento per sé e la famiglia. Da quel momento, Antonio inizierà una disperata ricerca assieme al figlio Bruno (Enzo Staiola).

Con il progetto “Cinema ritrovato al cinema”, avviato nel 2013, la Cineteca di Bologna promuove la distribuzione di una serie di grandi film del passato in versione restaurata nelle sale dell’intero territorio nazionale.