Quattro studenti dell’Università di Parma selezionati per il programma Generation4Universities

25

Oltre 630 candidature. 73 le ragazze e i ragazzi selezionati, da 32 Atenei italiani, per l’iniziativa di valorizzazione dei talenti rivolta agli iscritti al secondo anno delle lauree magistrali

PARMA – Ci sono quattro studenti dell’Università di Parma tra i 73 selezionati a livello nazionale per il programma Generation4Universities, iniziativa di valorizzazione dei talenti promossa dalla Fondazione Generation Italy e McKinsey & Company con il sostegno di Intesa Sanpaolo, la partnership tecnica di Mentors4U e SHL, il patrocinio della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) e il supporto di un gruppo di aziende partner.

Si tratta di Giorgia Elsano (Corso di Laurea Magistrale in Finanza e Risk Management), Francesca Faraco, Giacomo Galloni e Beatrice Gasperoni (tutti e tre iscritti al Corso di Laurea Magistrale in Trade e Consumer Marketing).

Oltre 630 le candidature complessive, dalle quali sono stati selezionati 73 ragazze e ragazzi provenienti da 32 Atenei italiani.

Generation4Universities è rivolto a studenti e studentesse del secondo anno delle lauree magistrali, e ha l’obiettivo di aiutarli a sviluppare ancor più il loro potenziale e di supportarli nel percorso di inserimento nel mondo del lavoro. Il programma ha una durata di 6 mesi ed è caratterizzato da tre moduli formativi: bootcamp su soft skills, mentorship formativi e seminari professionalizzanti. Al termine del programma, in settembre, i partecipanti avranno l’opportunità di sostenere colloqui individuali con le aziende partner del progetto per candidarsi alle posizioni aperte.

Sono 19 le aziende che in qualità di partner hanno aderito all’iniziativa, assicurando oltre 60 colloqui per posizioni di stage per le studentesse e gli studenti selezionati: Intesa Sanpaolo (Sostenitore), A2A, Algebris, Amplifon, Ariston Thermo, Barilla, Campari, Enel, Gruppo San Donato, Italgas, Jakala, Leonardo, Miroglio, One Day Group, Pirelli, Talent Garden, Venchi, Vodafone, Wind Tre.