Quartopiano Suite Restaurant, domani sera degustazione letteraria

31

Mercoledì 24 giugno dieci vini outsider e le creazioni dello chef Silver Succi ad accompagnare la presentazione del libro “Il senso di un amore” di Francesco Falcone. A inizio serata aperitivo di inaugurazione dell’orto urbano gastronomico

RIMINI – Il vino sarà il filo conduttore della degustazione letteraria in programma mercoledì 24 giugno al Quartopiano Suite Restaurant. Una serata speciale, che abbinerà ingredienti diversi e coinvolgenti: il vino, il buon cibo e le appassionanti pagine di un libro che si interroga sul senso dell’amore nelle sue varie declinazioni: l’amore per una donna, per la vita e per il vino.

Per l’autore de “Il senso di un amore”, Francesco Falcone, non c’è alcuna differenza tra l’amore per una donna e quello per il vino.

“Il vino è dentro di me da troppo tempo – dice – per essere considerato solo l’oggetto del mio mestiere. Di vino ne bevo, ne degusto e ne parlo da venticinque anni ormai, ma è ciò che del vino non ho mai detto che mi interessa. E molte cose che del vino taccio appartengono all’intimità della mia esistenza. Qui ho provato a vuotare il sacco, in modo onesto”.

La presentazione del libro sarà accompagnata dalla degustazione di dieci grandi vini artigiani, provenienti da varie parti d’Italia, scelti per l’occasione dal maître e sommelier del Quartopiano, Fabrizio Timpanaro e dallo stesso ‘Falco’.

I vini, selezionati attraverso la Carta dei Vini del ristorante, verranno serviti ‘alla cieca’ e svelati solo alla fine della cena.

Lo chef Silver Succi abbinerà quattro piatti a tema, proponendo alcune delle sue ultime creazioni estive che attingono parte delle materie prime dall’orto urbano gastronomico che sorge di fianco al Centro Congressi SGR e che lo stesso chef cura personalmente da alcuni mesi.

Proprio l’orto sarà teatro di una piccola inaugurazione a inizio serata e ospiterà l’aperitivo, rigorosamente a base di ortaggi, erbe e fiori coltivati da Silver Succi.

Il proseguo della serata si terrà nel panoramico roof garden.

A ciascuno dei partecipanti sarà fatto omaggio di una copia del libro con dedica da parte dell’autore.

I posti a disposizione sono limitati, è necessaria la prenotazione.