Provincia di Rimini: il cordoglio del presidente Santi per la scomparsa di Fabio Tomasetti

luttoRIMINI – Il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi ha appreso con sgomento e profondo dolore la notizia della scomparsa dell’architetto Fabio Tomasetti, per tanti anni dirigente dell’Amministrazione provinciale, andato in pensione nel 2016. Queste le sue parole:

“Nell’esprimere tutta la mia vicinanza alla famiglia, anche a nome dell’intera Amministrazione e dei suoi colleghi e amici, voglio ricordare Fabio per il grande professionista, lo studioso, l’amico che è stato. La nostra era una conoscenza di lunga data e negli anni avevo imparato ad apprezzarne le doti umane, il rigore e la passione che metteva nel lavoro, la mente sempre aperta e curiosa che lo spingeva a non fermarsi mai. Fabio era un uomo capace di mettersi sempre alla prova, di accettare nuove sfide, come dimostra la sua più recente avventura come presidente dell’Istituto per la storia della Resistenza e dell’Italia contemporanea della provincia di Rimini. Fabio ha avuto una vita piena nel vero senso della parola, una vita ricca di esperienze. Aveva una splendida famiglia, ha avuto una carriera professionale brillante ed era anche uno studioso che ci ha lasciato libri sulla storia urbanistica di Rimini. Fabio era un uomo con tanti interessi e tante passioni che una vita sola non sarebbe bastata. E invece se n’è andato all’improvviso troppo, troppo presto.”