Provincia di Modena: Prignano, si aggrava cedimento sulla sp 24 a Pugnago

17

Strada chiusa dalla serata del 10 maggio, proseguono i lavori

MODENA – A Prignano chiude al traffico, dalla serata di lunedì 10 maggio, la strada provinciale 24 in un tratto vicino alla frazione di Pugnago.
Il provvedimento è stato deciso dalla Provincia a causa dell’aggravarsi del cedimento del fondo stradale, all’altezza del cantiere avviato nell’aprile scorso dalla Provincia per il ripristino del versante instabile e la realizzazione di un muro di sostegno.

La strada resterà chiusa durante i lavori che comunque proseguono, con un investimento complessivo di 180 mila euro, per terminare entro la fine del mese di giugno.
La scorsa settimana, a causa dei danni, ancora parziali, alla sede stradale, la Provincia aveva interdetto il transito ai soli mezzi pesanti, provvedimento esteso ora a tutti i mezzi.

Sono possibili due percorsi alternativi: da Sassuolo verso Palagano sulla strada provinciale 23 passando per Polinago, proseguendo sulla provinciale 28 in direzione di Palagano, oppure percorrendo la strada provinciale 486 fino alla rotatoria con la comunale Caldana-Grovaieda, proseguendo sulla viabilità comunale fino al ponte sul torrente Dragone, quindi sulla provinciale 28 in direzione Palagano.

Il tratto si trova lungo il percorso della quarta tappa del Giro-E, prevista martedì 11 maggio, con partenza alle ore 12 da Polinago, un evento ciclo turistico inserito nel calendario della Federazione ciclistica italiana organizzato da Rcs Sport durante il Giro d’Italia; sono in corso le verifiche da parte degli organizzatori e degli enti locali per individuare un percorso alternativo.