Provincia di Modena: Montefiorino, partiti i lavori lungo la sp 486

27

L’intervento è sulla frana in località Pianezzo, costo 50 mila euro

MODENA – A Montefiorino, lungo la strada provinciale 486, in un tratto all’altezza della località Pianezzo, sono partiti, lunedì 18 maggio, i lavori di ripristino del versante e la ricostruzione di una corsia danneggiata lo scorso anno da una frana.

Per consentire l’intervento, che prosegue fino alla fine di giugno, sul tratto si circola a senso unico alternato, regolato da un semaforo nella fascia oraria dalle ore 8 alle 18.

I lavori hanno un costo di circa 50 mila euro, finanziati con le risorse della Protezione civile regionale, nell’ambito dei danni del maltempo del maggio 2019, e sono eseguiti per conto della Provincia dalla ditta Gaetti di Montefiorino.

La Provincia dopo il cedimento aveva messo in sicurezza il tratto con una barriera guard rail e ristretto la careggiata in attesa di eseguire i lavori strutturali che partono ora.

L’intervento prevede il ripristino del drenaggio per confluire all’esterno le acque che potrebbero formarsi nel sottosuolo, evitando così un nuovo scivolamento del piano stradale verso valle e il rinforzo del versante tramite l’infissione nel terreno di tubi in acciaio collegati tra loro da travi in acciaio e una rete di protezione; i lavori si concluderanno con il rifacimento della sede stradale e la sistemazione delle banchine e delle cunette laterali.

I tecnici del servizio provinciale Viabilità raccomandano prudenza nell’avvicinarsi al cantiere.