Provincia di Modena: lavori strutturali sulla provinciale 26 a Castagneto di Pavullo

17

Riapre al transito la strada dopo due settimane

MODENA – Riapre al transito, dopo due settimane di chiusura, la provinciale 26 a Castagneto di Pavullo, nell’ambito del cantiere per la sistemazione della storica frana “delle Due querce” che aveva reso inagibile l’arteria lo scorso anno e che ora è percorribile con un senso unico alternato regolato a vista e una limitazione di velocità di 30 chilometri orari.

Durante la prima fase dei lavori è stato realizzato lo scavo e il drenaggio del versante, operazione propedeutica all’intervento strutturale che proseguirà fino agli inizi di marzo del prossimo anno, quando è prevista la conclusione definitiva dei lavori.

Dopo un primo intervento di emergenza lo scorso anno che aveva consentito di riaprire la strada, tramite un by pass e sistemazioni varie, con un costo di 60 mila euro, ora è la volta dei lavori di messa in sicurezza definitivi che si concluderanno con l’adeguamento e asfaltatura della strada e il ripristino di una circolazione regolare. Il costo di questo intervento ammonta a oltre 500 mila euro.

I lavori fanno parte di un programma della Provincia contro il dissesto idrogeologico, provocato a causa del maltempo dello scorso anno, lungo le strade provinciali dell’Appennino che prevede investimenti per quasi un milione e 800 mila euro.