Provincia di Modena: Carpi, lavori sul ponte della bonifica lungo la sp 413 Romana nord

56

Consolidamento e manutenzione, senso unico alternato

CARPI (MO) – A Carpi, lungo la strada provinciale 413 Romana nord, è in corso un intervento di consolidamento e manutenzione generale del ponte sul canale Acque basse modenesi, situato tra la frazione di Fossoli e il confine con il comune di Novi.

Per consentire la prosecuzione dei lavori, sul ponte si circola a senso unico alternato con semaforo, fino al termine dell’intervento, previsto a luglio.

Il lavori sono eseguiti dalla ditta Batea di Concordia per conto del Consorzio di bonifica Emilia centrale sulla base di un progetto della Provincia e un costo di 219 mila euro finanziati dalla Protezione civile regionale.

Sono previsti il consolidamento e il rinforzo della struttura, la rimozione e il rifacimento della pavimentazione stradale, la realizzazione di una nuova barriera guard-rail in sostituzione del parapetto, il restauro delle murature, il rifacimento degli scoli delle acque superficiali e nuovi giunti di dilatazione;

Il ponte, costruito nel 1933 dal Consorzio di bonifica, è in cemento armato sostenuto da due pile centrali e da spalle laterali in mattoni che saranno consolidate e ristrutturate; l’infrastruttura aveva bisogno di un intervento strutturale anche a causa dei danni dovuti al sisma; dal 2016 su questo ponte la Provincia, a scopo precauzionale, ha escluso dal transito i mezzi di trasporto eccezionale superiori alle 44 tonnellate.

In questi ultimi anni la Provincia ha effettuato numerosi interventi di manutenzione, messa in sicurezza e ripristino dei ponti sulle strade provinciali, per i danni provocati da sisma, alluvione e ripetute piene dei fiumi per oltre sei milioni di euro, messi a disposizione nell’ambito delle risorse per la ricostruzione.

Tra gli interventi principali nell’area nord spiccano quelli sul ponte Motta a Cavezzo, sul ponte di Concordia, il ponte Pioppa e il ponte di Collegrana a Novi, oltre al nuovo ponte di Bomporto.