Premio Lux, alla Sala Truffaut il film “Sàmi blood”

Martedì 15 maggio, alle 21.15, a ingresso gratuito, la proiezione dell’opera svedese nell’ambito del ciclo su “Identità e pregiudizio” dedicato al cinema europeo

premio LuxMODENA – “Sàmi blood”, storia di una ragazzina lappone che sogna una vita in cui non sentirsi sempre “diversa” e per questo abbandona la sua famiglia e la sua comunità, è il film in programmazione martedì 15 maggio, alle 21.15, alla Sala Truffaut di via degli Adelardi 4, a ingresso gratuito. La proiezione, in lingua originale con sottotitoli italiani, fa parte della rassegna del premio Lux del Parlamento europeo che propone tre serate in compagnia del grande cinema europeo dedicate in questa edizione a “Identità e pregiudizio” e a personaggi forti che lottano per essere se stessi.

Il ciclo è promosso dal Comune di Modena, assessorato alle Pari opportunità e Ufficio politiche europee e relazioni internazionali, Europe Direct Modena, e Sala Truffaut, in collaborazione con l’Ufficio del Parlamento europeo a Milano.

“Sàmi blood, girato nel 2016 dalla regista svedese Amanda Kernell è una produzione di Svezia, Danimarca e Norvegia ed è un film di formazione, intenso e asciutto, che svela una pagina poco nota della storia del colonialismo svedese fatta di discriminazione e certificazione della razza. La protagonista della storia è infatti Elle Marja, una quattordicenne che appartiene alla comunità Sàmi, i nativi dell’estremo nord svedese, esposta al razzismo coloniale degli anni Trenta, che, per ottenere un vita diversa, è costretta a tagliare i ponti con la sua famiglia e la sua cultura e a diventare un’altra.

Il Premio Lux del Parlamento europeo è il più alto riconoscimento delle istituzioni europee per il cinema. Attraverso il Premio Lux il Parlamento europeo sostiene il cinema e i valori dell’Unione Europea, i tre film della selezione ufficiale vengono infatti distribuiti in tutti i 28 Stati membri, nelle 24 lingue ufficiali attraverso i Lux Film Days: il multilinguismo e il multiculturalismo sono l’essenza del premio che consiste nella proiezione in lingua originale e sottotitolata.