Premio Giana Anguissola, consegna dei lavori entro il 10 maggio per le scuole superiori

Il 27 maggio la premiazione in streaming

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Le biblioteche del Comune di Piacenza, nonostante la chiusura delle sedi in linea con le disposizioni a tutela della salute pubblica, stanno portando avanti numerose iniziative destinate a tutte le fasce di utenti, tra cui molteplici attività di promozione della lettura. Così, anche l’attesissimo Premio Letterario Giana Anguissola #restaacasa, cambiando in parte veste e adeguandosi alla nuova situazione.

Il tema della XV edizione, realizzata in collaborazione con Equilibri e finanziata dal Centro per il Libro e la Lettura, è “La Scelta: per capire chi siamo e cosa vogliamo diventare”. Il Premio è infatti inserito all’interno del progetto “La scelta di leggere Piace”, vincitore lo scorso anno di un importante bando emanato dal Cepell-Ministero per i Beni e le Attività culturali.

Si procederà in due direzioni, con scadenze diverse: se il termine per gli allievi delle scuole secondarie di primo grado slitta a fine ottobre e sarà soggetto alla pubblicazione di un nuovo bando, è invece imminente la data entro la quale devono presentare i propri elaborati gli studenti degli istituti superiori: il 10 maggio prossimo, in tempo utile per la valutazione prima della cerimonia conclusiva che si terrà il 27 maggio, in diretta streaming, con la partecipazione dello scrittore Riccardo Gazzaniga.

Il suo primo romanzo, “A viso coperto” (Einaudi), ha vinto il premio Calvino nel 2012, il premio Massarosa nel 2013 e Il Molinello nel 2015. “Non devi dirlo a nessuno” (Einaudi, 2016) è stato adottato in diverse scuole medie e superiori, mentre nel 2018 ha pubblicato la raccolta di racconti “Abbiamo toccato le stelle” (Rizzoli), incentrato sulle vite di grandi campioni che hanno cambiato la storia con le loro scelte, vincitore dei premi “Memo Geremia” e “Bruno Roghi” come miglior opera per ragazzi a tema sportivo. Nel 2019 è uscito “Colpo su colpo” (Rizzoli), un appassionante romanzo di sport e di formazione.

Il regolamento del concorso, integralmente visionabile sul sito www.passerinilandi.piacenza.it prevede tre categorie: scrittura (prosa, poesia), segni (disegno, fumetto, pittura, collage) e video (presentazione di un libro/video, intervista). Per quanto riguarda la prima sezione, la partecipazione è strettamente individuale, il testo dovrà essere inedito e non superiore alle cinquemila battute. Per la categoria “segni” l’adesione può essere singola o a piccoli gruppi, al massimo di 5 componenti. Anche alla categoria video si può partecipare individualmente o collettivamente: i book-trailer e le video-presentazioni dovranno essere riferiti a libri inerenti al tema “La scelta”, così come le interviste; durata massima per questa sezione che richiede solo opere inedite: due minuti.

La partecipazione è libera, anche in più categorie, purché con un solo elaborato per ciascuna. I lavori dei ragazzi saranno selezionati da una giuria di merito e i vincitori delle tre sezioni saranno decretati, durante la fase finale, da una giuria di studenti delle classi partecipanti. I premi, in buoni libro, saranno assegnati ai primi tre classificati delle categorie in concorso, per un importo di 200, 150 e 100 euro, rispettivamente, per il 1°, 2°, 3° classificato.

Per qualsiasi informazione o chiarimento si può inviare una mail a: bibliotecapc.didattica@gmail.com.

Per quanto riguarda le scuole secondarie di primo grado, a breve sarà pubblicato il nuovo bando di partecipazione adeguato alla didattica a distanza.