Porte aperte a Tenuta Casali per assaggiare il nuovo Villa Zappi brut nature

Sabato 7 settembre presentazione in anteprima del nuovo spumante della cantina mercatese: zero zuccheri aggiunti e 100% Sangiovese per winelovers sempre più esigenti e amanti del territorio

MERCATO SARACENO (FC) – Fiocco azzurro a Tenuta Casali, che sabato 7 settembre presenterà in anteprima il nuovo spumante Villa Zappi brut nature per brindare all’inizio della vendemmia ormai alle porte. L’appuntamento è dalle ore 15 alle 19 con i vignaioli della famiglia Casali, che offriranno ai partecipanti un calice delle nuove bollicine.

Inserendosi nella linea Villa Zappi, attraverso la quale già da diversi anni la cantina mercatese propone il Sangiovese in versione spumante bianco e rosé accanto a quelle più tradizionali, il nuovo vino nasce per andare incontro a winelovers sempre più esigenti e amanti del territorio romagnolo.

“Negli ultimi anni il consumo di vini frizzanti e spumanti è cresciuto un po’ ovunque in Italia – raccontano da Tenuta Casaliperché sempre più si cercano vini più freschi e facili da bere. La nostra scelta di spumantizzare il Sangiovese risale a diversi anni fa, ha preceduto questa moda e si è basata sulla conoscenza profonda di un’uva che ha un’acidità adatta a questo tipo di vinificazione, in particolare nel nostro territorio. Questa nuova versione è nata per proporre un vino ancora più naturale e diretto, sempre fortemente legato al suo terroir di produzione”.

Il Villa Zappi brut nature è uno spumante metodo Martinotti in cui gli zuccheri presenti sono unicamente quelli di fermentazione dell’uva. Le uve Sangiovese sono raccolte a mano a fine agosto da vigneti allevati a guyot su terreni di medio impasto ghiaiosi. Il gusto secco dovuto al ridottissimo residuo zuccherino accompagna una bollicina finissima e persistente, ideale al momento dell’aperitivo o a tutto pasto per gli amanti degli spumanti.