Placentia Half Marathon, le modifiche alla viabilità

5

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Per consentire l’allestimento delle strutture a servizio della Placentia Half Marathon e lo svolgimento, in sicurezza, della manifestazione e di tutte le iniziative collaterali, si renderanno necessarie nel fine settimana diverse modifiche alla viabilità urbana, confidando nella consueta collaborazione di tutti i cittadini. A integrazione dei provvedimenti seguenti, già comunicati nei giorni scorsi, si segnala che dalle 8.30 di domenica 8, sino al termine del passaggio degli atleti, sarà istituito il doppio senso di marcia nella corsia Nord di via Conciliazione, nel tratto compreso tra l’intersezione stradale formata con via Don Dieci e il sistema a rotatoria formato con via Calciati e Corso Europa.

Dalle ore 8 di sabato 7 maggio, sino alle 24 di domenica 8, sarà istituito il divieto di circolazione e il divieto di sosta con rimozione forzata all’interno del perimetro di piazza Cavalli, piazza Mercanti e largo Brigata Piacenza.

Dalle ore 21 di sabato 7, fino al termine del passaggio degli atleti nella tarda mattinata di domenica 8, sarà vietata la sosta nell’area di parcheggio di via Maculani, nelle vie Abbondanza e Trebbiola, in piazzetta S. Maria, lungo viale Pubblico Passeggio, in via Fontana, nella carreggiata ovest di via XXIV Maggio (per il tratto tra piazzale Torino e via Da Saliceto), in via Da Saliceto, in piazzale Medaglie d’Oro, lungo la carreggiata ovest di via Manfredi, in via Gorra, nel tratto di corso Europa tra via Gorra e via Conciliazione, su entrambi i lati in via Calciati, in via Bolzoni e nel tratto di via Colombo tra via Bolzoni e piazzale Roma.

Il divieto di sosta con rimozione forzata inizierà invece alle 2 del mattino di domenica 8 maggio, sempre fino al termine del passaggio degli atleti, in piazza Cittadella, su entrambi i lati di viale Risorgimento, in viale S. Ambrogio (tratto tra piazzale Milano e via Abbondanza), in via Alberoni, via La Primogenita (tra via Alberoni e piazzale Roma), in piazzale Roma, in viale Patrioti (tra piazzale Roma e piazzale Libertà), in piazzale Libertà, in corso Vittorio Emanuele, via Cavour, via XXI Aprile, via del Pontiere, via Alberici, lungo l’argine del Po, in strada dell’Aguzzafame, strada di Camposanto Vecchio, via Trebbia, via Monte Carevolo, via Anguissola e nel tratto di via XXI Aprile tra via Fontana e piazzale Torino.

Contestualmente, saranno revocati il divieto di sosta in via Tramello e il divieto di circolazione nel tratto pedonale di via Maculani, per consentire il parcheggio ai veicoli dei partecipanti alla gara, identificati da apposito contrassegno.

Il divieto di circolazione riguarderà, dalle 8.30 di domenica 8 maggio sino al termine del passaggio degli atleti, piazza Cittadella, via Baciocchi, viale Risorgimento, il tratto di viale S. Ambrogio tra piazzale Milano e via Abbondanza, via Trebbiola, piazzetta S. Maria, via Alberoni, via La Primogenita (tra via Alberoni e piazzale Roma), piazzale Roma, viale Patrioti (tra piazzale Roma e piazzale Libertà), piazzale Libertà, viale Pubblico Passeggio, corso Vittorio Emanuele, piazza Cavalli, via Cavour, piazzale Milano, via XXI Aprile, via Del Pontiere, l’argine del Po, strada dell’Aguzzafame, strada di Camposanto Vecchio, via Trebbia, via Monte Carevolo, via Anguissola, via Fontana, via XXIV Maggio (per la carreggiata ovest nel tratto tra piazzale Torino e via Da Saliceto), via Da Saliceto, piazzale Medaglie d’Oro, la carreggiata ovest di via Manfredi, via Gorra, la carreggiata est di corso Europa, via Calciati, piazzale Veleja e via Bolzoni. Contestualmente, sarà revocato il senso unico di marcia in via Bubba.

Lungo il percorso della mezza maratona potranno esserci momentanee interruzioni al traffico per consentire l’attraversamento delle intersezioni interessate dalla manifestazione. Dall’osservanza di tutti i provvedimenti sopraccitati sono esonerati i mezzi di soccorso e delle forze dell’ordine in servizio di emergenza, nonché i veicoli dell’organizzazione.