Piena del Po, permane l’allerta con codice rosso

20

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Permane lo stato di allerta, con codice rosso, per criticità idraulica dovuta al transito della piena del fiume Po, sebbene con livelli in diminuzione. Lo comunica l’Ufficio di Protezione Civile del Comune di Piacenza, con riferimento all’avviso 114 emanato dall’Agenzia regionale, valido dalle 0.00 di mercoledì 27 novembre per le successive ventiquattr’ore. Resta in vigore anche lo stato di criticità idraulica e idreogeologica, con codice giallo, per i tratti terminali di Trebbia e Nure, prossimi alla confluenza con il Po.

Il Centro operativo comunale prosegue la propria attività in largo Anguissola 1, ricordando ai cittadini che sul sito www.comune.piacenza.it , nella sezione dedicata alla Protezione Civile con evidenza anche in home page, sono riportate tutte le indicazioni utili relative alle misure di autoprotezione da adottare in caso di emergenza. La prima e più importante raccomandazione è quella di non avvicinarsi, in questa situazione, alle aree golenali e agli argini di Po, Nure e Trebbia.