Pesalibro, conclusa l’undicesima edizione. Record di volumi scambiati

Comune di PiacenzaPIACENZA – Bilancio da record per l’undicesima edizione del Pesalibro, svoltasi dal 24 maggio al 9 giugno nel cortile grande della Biblioteca Passerini Landi. Sono stati 228 i piacentini che hanno colto l’opportunità di scambiare i volumi in base al peso, consegnando un carico di circa una tonnellata e otto quintali di libri e ritirandone quasi altrettanti.

Quest’anno sono stati tanti scambiati molti titoli di saggistica e politica italiana, numerosi classici come d’abitudine, anche se a suscitare il maggior interesse, come sempre, sono stati la narrativa italiana e straniera e la giallistica, mentre meno rappresentato rispetto agli anni scorsi sono risultati i generi fantasy e horror. Molto gettonati i libri spirituali di varie religioni e molti testi new age; spazio anche per le raccolte di poesie.

L’angolo riservato ai libri per ragazzi è stato incrementato dalla donazione di libri da parte degli studenti che hanno seguito lo spettacolo “Rifiutando” portato in scena dai Manicomics nell’ambito del progetto a cura di Iren, che come ogni anno tradizionalmente dà avvio al Pesalibro. E proprio grazie alla collaborazione instaurata da Manicomics e Iren con l’Amministrazione comunale, nella biblioteca Ragazzi Giana Anguissola è stato allestito uno scaffale dedicato all’ecologia, dal titolo “La Biblioteca di Babele”.

I libri avanzati sono già stati destinati in parte ad associazioni di volontariato, ma è ancora possibile fare domanda alla Biblioteca Passerini Landi per gli ultimi volumi residui.