Per Pedemonte obiettivo Tappa n° 6 dell’ 8 gennaio

58

FORLÌ-CESENA – Angelo Pedemonte, al bivacco di Riyad (arrivo della tappa nr. 4 di ieri), sta molto meglio ed ha tempo di riprendersi al meglio fino alla partenza della tappa 6 con partenza da Al Qaisumah e arrivo ad Ha’il, un tracciato cronometrato di 448 km e solamente 170 km di trasferimento.

Simone Gilli, il meccanico del team, ha già fatto un ottimo lavoro e la moto è pronta! Inizierà così la sua “Dakar Experience” e dopo la giornata di riposo del 9 gennaio, riprenderà la sua corsa per raggiungere il nord dell’Arabia dove ci sono i più spettacolari paesaggi sauditi, che solo i partecipanti della scorsa edizione come noi del RT73Team hanno avuto la possibilità di ammirare. Da Ha’il a Neom è un susseguirsi di paradisi incontaminati!

Nella tappa nr. 6 sono previste dune di tutti i colori e sarà importante conoscere la tattica nell’affrontarle per non attardarsi al tramonto.

La mappa del percorso al momento non è ancora disponibile, nel frattempo un augurio ad Angelo Pedemonte per un ottima ripresa!