Per i cittadini dei territori di Casaglia, Porporana e Ravalle, circa mille abitanti, in arrivo il nuovo medico di base

3

Dal Comune assicurata la disponibilità degli ambulatori. Ass. Coletti “garantita la continuità assistenziale”

FERRARA – Nessuna interruzione dell’assistenza medica di base per i cittadini di Casaglia, Ravalle e Porporana. I pazienti del dottor Raffaele Vaccari, in procinto di cessare, dal 30 ottobre 2021, la propria attività negli ambulatori delle frazioni di Porporana e Ravalle, saranno infatti automaticamente trasferiti, dall’Azienda Usl, al nuovo medico di base, il dottor Jacopo Malaguti, a cui il Comune di Ferrara ha garantito la disponibilità degli stessi ambulatori, con decorrenza già dal 31 ottobre. Dettagli e rassicurazioni sull’avvicendamento dei due professionisti sono stati forniti mercoledì 27 ottobre dall’assessore comunale alle Politiche Sociali Cristina Coletti e dal direttore del distretto Centro-Nord dell’Azienda Usl di Ferrara Marco Sandri a una delegazione di cittadini dei territori, nel corso di un incontro nella residenza municipale.

“La situazione è sotto controllo – ha assicurato l’assessore Cristina Coletti – e grazie al lavoro svolto, anche in questa occasione, in stretta collaborazione da Comune e Azienda Usl, i cittadini dei tre territori periferici avranno fin da subito a disposizione il nuovo medico. Gia da inizio ottobre ci siamo infatti attivati, ciascuno per le rispettive competenze, per garantire la continuità assistenziale in questi territori. Quella del medico di famiglia è una figura fondamentale per i cittadini, specie in un periodo delicato come quello attuale, ed è un punto di riferimento importante soprattutto nei territori periferici, abitati per lo più da persone anziane”.   

“L’azienda Usl – ha confermato Marco Sandri – si è attivata immediatamente, in accordo con l’assessorato comunale alle Politiche sociali, affinchè non ci fossero interruzioni del servizio assistenziale nei territori di  Ravalle e Porporana, individuando un nuovo medico che a partire dal 31 ottobreprossimo sarà ufficialmente assegnato a queste frazioni, subentrando al precedente medico che lascerà l’attività il 30 ottobre”.

I pazienti precedentemente assistiti dal dottor Raffaele Vaccari saranno quindi automaticamente trasferiti al dottor Jacopo Malaguti, senza necessità di richiedere la nuova assegnazione.

Nella foto l’assessore Cristina Coletti e il direttore Marco Sandri con i cittadini di Ravalle, Porporana e Casaglia (Donato Marangoni, Riccardo Tieghi, Daniele Menegatti, Adriana Menegatti e Cristina Chiossi) ricevuti mercoledì 27 ottobre 2021 nella residenza municipale di Ferrara