“Pensare la vita”, appuntamento lunedì 9 novembre

27
PARMA – Il corso “Pensare la vita” riprende lunedì 9 novembre alle ore 18 con una videoconferenza di Fulvia De Luise “La presunzione di sapere e il bisogno di verità”: un problema della democrazia tra Socrate e noi.
Per partecipare basterà collegarsi a: www.facebook.com/PensareLaVita oppure al link www.youtube.com/c/PensareLaVita
Profonda conoscitrice del pensiero antico, già docente di Storia della filosofia antica presso l’Università di Trento, è autrice di numerose pubblicazioni riguardanti soprattutto problematiche di carattere etico e politico. Con Giuseppe Farinetti ha pubblicato una fortunata Storia della felicità. Gli antichi e i moderni (Einaudi, 2001) e più tardi una vasta antologia I filosofi parlano di felicità (Einaudi, 2014).
Sarà sua interlocutrice Donatella Gorreta, dottoressa di ricerca in Filosofia, docente di Materie letterarie presso l’Istituto “Giordani” di Parma e redattrice della rivista “La società degli individui”. Si parlerà dunque della presunzione di sapere, male antico già denunciato da Platone, e del suo stretto rapporto con la democrazia: un legame vivo tuttora e, anzi, accentuato dalla visibilità e liceità che il web garantisce a tutte le opinioni. Se Platone vedeva il rimedio a questo male nella professione di umiltà del non-sapere di Socrate e nel buon governo dei filosofi, antitetici alla democrazia, quale potrà essere il farmaco efficace per le nostre società, che vorrebbero restare democratiche?
L’iniziativa, valida per l’aggiornamento degli insegnanti, è promossa dall’associazione La ginestra con il sostegno del Comune e il patrocinio dell’Ateneo di Parma.
Per attestati: laura.felici@studenti.unipr.it