Passerini Landi, oggi la presentazione del libro di Tiziano Fermi “La cattedrale di Piacenza, una guida storico-artistica”

PIACENZA – Martedì 23 ottobre, alle 17, il salone monumentale della biblioteca Passerini Landi, ospiterà, nell’ambito della rassegna “Piacenza che scrive”, Tiziano Fermi, insegnante e storico del Medioevo cristiano, che presenterà il suo libro “La cattedrale di Piacenza, una guida storico-artistica” (edizioni Scritture) attraverso un dialogo con Giorgio Milanesi, docente di Iconografia e iconologia medievale presso l’Università di Parma.

Il volume è costruito come un viaggio nelle stratificazioni del monumento a partire dal tempio preesistente, di cui restano poche tracce, alla fabbrica dei secoli XII e XIII, con l’apporto di Wiligelmo e Nicolò; dalle testimonianze medioevali e rinascimentali fino agli affreschi di Guercino, Carracci e Procaccini in età barocca, per finire con i rifacimenti neogotici dell’epoca scalabriniana, di per sé senza impatto storico, ma che oggi valgono soprattutto come testimonianza di una pratica di stile che a Piacenza, forse unica per quantità, trovò accoglienza e seguito nei primi anni del Novecento.

Alla rivisitazione della cattedrale per le ragioni dell’arte, si accompagnano le riflessioni sul valore simbolico e teologale, oltre che tradizionale, delle strutture e delle decorazioni.