Categorie: EventiParma

Parma: Presentazione del Progetto europeo “SPRINTT” sulla fragilità fisica degli anziani

Martedì 8 novembre, alle ore 12,  nell’Aula di Clinica Medica dell’Università (via Gramsci 14) con il Coordinatore del progetto  Prof. Roberto Bernabei. A seguire inaugurazione dei locali del Padiglione 27 (ex Nefrologia) e di un ecografo muscolare acquisito con il contributo della Fondazione Cariparma

PARMA – Parte a Parma il Progetto europeo SPRINTT (Sarcopenia and Physical fRailty IN older people: multi-componenT Treatment strategies), iniziativa internazionale volta a studiare e contrastare l’invecchiamento inteso come fragilità fisica: uno studio d’intervento con esercizio fisico, intervento nutrizionale e monitoraggio tecnologico dell’attività.

Martedì 8 novembre alle ore 12, nell’Aula di Clinica Medica dell’Università di Parma (via Gramsci 14, padiglione 26), il coordinatore del progetto europeo Prof. Roberto Bernabei, docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, presenterà il Progetto SPRINTT che, per il Centro di Parma, è coordinato da Marcello Giuseppe Maggio, docente di Clinica Medica e Geriatria dell’Università di Parma.

Saranno presenti il Rettore dell’Università di Parma Loris Borghi, il Direttore del Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale Antonio Mutti, il Presidente della Facoltà di Medicina e Chirurgia Gian Paolo Ceda, la Direttrice del Dipartimento Medico-Geriatrico-Riabilitativo Tiziana Meschi, il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma Massimo Fabi, il Direttore Sanitario Antonio Balestrino, il Coordinatore del Progetto SPRINTT per il Centro di Parma Marcello Maggio, il Presidente della Fondazione Cariparma Paolo Andrei.

Dopo la presentazione del Prof. Roberto Bernabei, saranno inaugurati i locali del piano rialzato del padiglione 27 (ex Nefrologia) che diverranno la sede del Progetto SPRINTT.

Nell’occasione sarà anche inaugurato l’ecografo muscolare ESAOTE, acquisito con il contributo della Fondazione Cariparma, per il “Progetto di implementazione dell’ecografia muscolare nella valutazione multidimensionale geriatrica dei pazienti anziani polipatologici ospedalizzati”.

Articoli recenti

Inizia la stagione del settore giovanile della Grissin Bon

REGGIO EMILIA - Prenderà il via questa settimana la stagione 2018/2019 del Settore Giovanile di. La prima formazione a ritrovarsi…

3 ore passati

Oro europeo di Laura Peveri e ori italiani di Matilde Zucchini, le congratulazioni del sindaco Patrizia Barbieri

PIACENZA - E’ un momento davvero felice per lo sport piacentino. Dopo l’emozione del doppio oro mondiale di Silvia Zanardi…

3 ore passati

Provincia di Modena: tra Castelnuovo Rangone e Spilamberto da martedì 21 agosto lavori notturni lungo la sp 16

MODENA - Tra la frazione di Settecani di Castelnuovo Rangone e Spilamberto, lungo la strada provinciale 16, sono previsti lavori…

3 ore passati

Domani il Festival internazionale dei Giovani

Martedì 21 agosto in piazza Cavalli artisti da Taiwan, Romania, Georgia e Russia PIACENZA - Si esibiranno martedì 21 agosto…

3 ore passati

Rinnovata la Commissione Qualità architettonica e paesaggio

CESENA - Nelle settimane scorse la Giunta comunale ha approvato la delibera di nomina della nuova Commissione Qualità Architettonica e…

4 ore passati

Dichiarazione dell’Amministrazione comunale di Rimini

RIMINI - L’Amministrazione comunale di Rimini esprime il proprio ringraziamento per l’attività che Polizia di Stato e Carabinieri ed in…

4 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice