Parma, presentato il Friendly Festival

A Teatro Europa dal 19 Ottobre al 9 novembre in scena Tamara de Lempicka e Jean Genet icone d’arte e di vita

PARMA – FRIENDLY FESTIVAL, un programma d’iniziative, quattro appuntamenti, dedicato a due icone. Tamara de Lempicka e Jean Genet che si svolgerà dal 19 ottobre al 9 novembre al Teatro Europa. Organizzato da Comune di Parma e da Gaia Italia Edizioni che nasce come dialogo tra coloro che anche tra uguali troppo spesso non si ascoltano e vuole farlo attraverso mezzi che costringono coi mezzi della bellezza e dell’ascolto.

“Una donna e un uomo che sono diventate due icone artistiche. Al di là della loro sessualità. Per valorizzare e condividere un percorso che sostenga e valorizzi i diritti di tutti.” Ha commentato il direttore artistico del Festival Ennio Trinelli “Ringraziando Teatro Europa e Comune di Parma “che hanno sostenuto con coraggio l’iniziativa”. “I tempi cambiano, ma è ancora tempo di sottolineare quanto la società possa ancora migliorarsi nella direzione del rispetto e dell’inclusione delle differenze” Ha detto Nicoletta Paci Assessora alle Pari Opportunità e ai diritti dei cittadini.

Si tratta di un’idea di cultura che si snoda attraverso spettacoli teatrali, proiezioni, incontri, conferenze, con protagonisti le opere e la vita di personaggi che la cultura l’hanno fatta, che nella cultura hanno lasciato un segno contribuendo, in questo senso, ad un avanzamento della società.

FRIENDLY FESTIVAL è un’idea di festival itinerante che ri-spolveri i temi dell’uguaglianza e della non-discriminazione attraverso lo strumento morbido della cultura, della conoscenza e dell’informazione in quei luoghi di lotta che sono il teatro, una sala conferenze, un palcoscenico, gli attori, il pubblico, gli organizzatori.

La manifestazione è dedicata a due figure icone, cioè Tamara De Lempicka e Jean Genet.

Qualcuno ha scritto che la pace duratura è una continua guerra contro chi la pace vuole romperla. E’ l’intento della manifestazione: spostare il focus dall’aspetto guerresco della difesa sacrosanta della propria identità contro chi si contrappone alla messa in scena di vite quotidiane, normali, ordinarie nel loro scorrere e straordinarie nel loro viversi, che soltanto un occhio che non vuol vedere l’ordinarietà e la saggezza del lento scorrere di ognuno di noi verso il compimento finale di un’esistenza, può costringersi ad ignorare o a trattare, tacciare di perversione o scandalo. Ogni vita è un capolavoro, basta saperla vedere.

FRIENDLY FESTIVAL di GaiaitaliapuntocomEdizioni è organizzato grazie ed insieme al Comune di Parma, Assessorato alle Pari opportunità, Europa Teatri, il quotidiano https://ww.parmanotizie.gaiaitalia.com.

Spettacoli, proiezioni ed incontri si terranno presso Teatro Europa. Sito ufficiale https://www.friendlyfest.gaiaitalia.com.

Il PROGRAMMA: FRIENDLY PARMA CULTURAL FEST

19 ottobre 2019 ore 21.15 e 20 ottobre 2019 ore 18.00

TEATRO EUROPA – Sala Grande

Teatro Tamara De Lempicka scritto e diretto da Cristiano Vaccaro con Ilaria Giambini

prima nazionale a seguire (19 ottobre) conferenza Tamara de Lempicka icona del femminismo con Monica Maggi

24 ottobre 2019 ore 21.00 TEATRO EUROPA – Spazio Piccolo

cinema Querelle De Brest da Jean Genet di Rainer Werner Fassbinder

a seguire Un chant d’Amour di Jean Genet

6 novembre 2019 ore 21.00 TEATRO EUROPA – Spazio Piccolo

proiezione de Il Balcone (1963) di Joseph Strick

9 novembre 2019 ore 21.15 e 10 novembre 2019 ore 18.00

TEATRO EUROPA – Sala Grande teatro

Le Serve di Jean Genet regia di Ennio Trinelli evento speciale unico

a seguire (il 10 novembre) conferenza su Jean Genet con Ennio Trinelli