Parma ospiterà la fase di qualificazione al XXXIV Campionato Italiano Giovanile individuale Scacchi 2022

4
PARMA – Il mondo della scacchistic​a parmense si sta preparando anche al 2° Torneo Open Internazionale «Parma Città della Cultura» previsto dal 20 al 22 maggio presso l’Hotel Parma & Congressi in via Emilia Ovesti 281, dedicato a 150 partecipanti e valido per variazioni Elo Fide Standard. A quindici giorni dall’inizio abbiamo già quasi 100 iscritti provenienti da tutta Italia. Il livello dei giocatori è piuttosto alto con tre Maestri nazionali, un Maestro FIDE e ben diciotto Candidati Maestro che lotteranno a coltello con i venti giocatori di 1° categoria nazionale per la promozione alle categorie superiori. Ci saranno venti giocatori di categoria inferiore e un gran numero di esordienti.

Ci sarà la straordinaria presenza di sette donne e una ventina di giovani e giovanissimi tra cui ben 12 under 16, qualcuno anche di 8/10 anni. Anche il giocatore più anziano italiano, Antonio Pipitone di Parma 96 anni parteciperà al torneo.

Il torneo è aperto a giocatori in possesso di Tessera Agonistica o Junior, i giocatori stranieri devono essere in possesso di FIN (Fide Id Number). I turni di gioco previsti sono 5 con cadenza di 90 minuti a testa + 30 secondi di incremento dalla prima mossa.  Per questa competizione è prevista la preiscrizione obbligatoria entro domenica 15 maggio ore 21.00 sul sito Vesus all’indirizzo:
https://vesus.org/tournaments/2deg-torneo-open-internazionale-quotparma-citta039-della-culturaquot/ con versamento contestuale della quota di iscrizione tramite bonifico sul c/c di ASD Scacchistica Parmense presso BPER. IBAN: IT29P0538712704000002445596 e invio ricevuta a scacchistica.parmense@gmail.com

La quota di iscrizione è di 60,00 euro, ridotta a 50 Euro se il bonifico viene effettuato entro 30 aprile, per i Soci di Scacchistica Parmense ridotta ancora a 45,00 euro.