Parma, computer in comodato d’uso agli studenti

17

La graduatoria della seconda tranche di assegnazioni. 200 PC portatili, SIM e modem per agevolare la fruizione della didattica a distanza e contenere il divario digitale

PARMA – È stata pubblicata sul sito web dell’Università di Parma, alla pagina https://www.unipr.it/node/28441, la graduatoria relativa al bando per l’assegnazione di 200 computer portatili in comodato d’uso agli studenti.

La graduatoria “completa” quella della prima tranche di assegnazioni, chiusa a dicembre, per un totale di 540 dispositivi.

Per agevolare gli studenti nella fruizione della didattica a distanza e contenere il divario digitale, insieme ai computer portatili l’Università assegna anche SIM dati (con traffico di 100GB al mese) e modem.

«Continuiamo a essere in una fase ancora molto complessa e incerta a causa dell’emergenza sanitaria», commenta il Rettore Paolo Andrei. «Mettere tutti nelle condizioni di poter partecipare, nel miglior modo possibile, alle attività didattiche, anche da remoto, è per noi fondamentale, nell’intento di garantire diritto allo studio e pari opportunità. Questa iniziativa, che abbiamo potuto attivare anche grazie a finanziamenti stanziati ad hoc dal Ministero, va in questa direzione, ed è per noi motivo di orgoglio».

Considerate le difficoltà del mercato, connesse alla situazione generalizzata di emergenza, i dispositivi saranno consegnati in luogo e data che saranno comunicati successivamente.